Il giorno 14 luglio 1916 nasceva:

Natalia Ginzburg (scrittrice: "Lessico famigliare" "E' stato così")


14 luglio 1916 104 anni fa - accaddeoggi.it ©
La scrittrice, drammaturga, traduttrice e politica Natalia Levi Ginzburg è nata a Palermo il 16 luglio 1916 ed è morta a Roma il 7 ottobre 1991.

Figlia dello scienziato triestino Giuseppe Levi e di Lia Tanzi trascorre infanzia e adolescenza a Torino, studentessa al liceo "Alfieri" è appena diciassettenne quando la rivista "Solaria" pubblica il suo primo racconto dal titolo "Bambini" e ventiduenne quando nel 1938 sposa il letterato Leone Ginzburg.

Mentre infuria la persecuzione delle leggi razziali segue il marito confinato in Abruzzo e due anni dopo, nel 1942, con lo pseudonimo di Alessandra Tornimparte pubblica "La strada che va in città" il suo primo romanzo.

Alla morte del marito, torturato e ucciso nel febbraio 1944, si trasferisce a Roma e inizia a lavorare per la casa editrice Einaudi, un impegno che si interromperà nel 1945 per fare ritorno a Torino e riunirsi ai genitori e ai suoi tre figli Carlo, Andrea e Alessandra che ne frattempo avevano trovato riparo in Toscana.

Due anni dopo pubblica "E' stato così" il suo secondo romanzo, nel 1950 sposa Gabriele Baldini dal quale ha altri due figli mentre ferve la sua produzione letteraria che la porta anche a vincere il premio Strega nel 1963 con "Lessico famigliare", acclamato dalla critica e dal pubblico.

Contestualmente all'avvio in Italia di quella che prenderà il nome di "strategia della tensione", Natalia sposa l'attivismo politico che dopo una lunga serie di battaglie la porterà a candidarsi al parlamento nelle liste del Partito Comunista Italiano e ad essere eletta nel 1983.

Nel 1991 le viene diagnosticato un tumore, ricoverata in una clinica di Nizza di fronte alla mancanza di prospettive di guarigione alla fine del mese di settembre preferisce fare ritorno nella propria casa di piazza Campo Marzio a Roma dove muore all'1:20 del 7 ottobre 1991.

Condividi questo articolo


Pubblicità



Commenta usando il tuo profilo Facebook

Pubblicità



Oroscopo di oggi


Pubblicità



Il box gratuito per il tuo sito



Pubblicità





E oggi lunedì 3 Agosto...

    1158 – Federico Barbarossa rifonda la città lombarda di Lodi

    1492 – Cristoforo Colombo parte da Palos verso le Indie.

    1778 – “Europa riconosciuta” di Salieri inaugura il Teatro alla Scala di Milano

    1829 – Prima mondiale a Parigi del Guglielmo Tell di Rossini.

    1914 – La Germania dichiara guerra alla Francia.

    1940 – Le truppe italiane al comando del generale Nasi invadono la Somalia Britannica


    1924 – Piero Ottone

    1926 – Tony Bennett

    1940 – Martin Sheen

    1941 – Franco Menichelli

    1944 – Vito Gamberale

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy