Accadde Oggi 08 aprile 1820:

Ritrovata la Venere di Milo


All'interno di una nicchia sull'isola di Milo viene scoperta una statua in marmo dell'antica Grecia raffigurante la dea Afrodite. Alta due metri e databile al 130 AC, diverrà nota come la "Venere di Milo"; a riportarla alla luce è Yorgos Kentrotas, un contadino dell'isola, che la trova divisa in due all'altezza del busto. L'iscrizione fa ritenere che si tratti di un'opera di Alessandro di Antiochia.


Accadde Oggi 08 aprile 1820 201 anni fa - accaddeoggi.it ©
Condividi questo articolo

Pubblicità



Che ricorrenza è oggi?

Leggi e ascolta "Accadde Oggi Podcast" con i principali fatti del giorno da ricordare

Iscriviti al Podcast di Accadde Oggi: https://giornopergiorno.accaddeoggi.it/?feed=mp3


Oroscopo di giovedì 22 aprile 2021

Scegli il tuo segno zodiacale:

Ariete (21 marzo - 20 aprile)
Toro (21 aprile - 20 maggio)
Gemelli (21 maggio - 21 giugno)
Cancro (22 giugno - 22 luglio)
Leone (23 luglio - 23 agosto)
Vergine (24 agosto - 22 settembre)
(23 settembre - 22 ottobre) Bilancia
(23 ottobre - 22 novembre) Scorpione
(23 novembre - 21 dicembre) Sagittario
(22 dicembre - 20 gennaio) Capricorno
(21 gennaio - 19 febbraio) Aquario
(20 febbraio - 20 marzo) Pesci

Pubblicità




Oroscopo di oggi


Pubblicità



Il box gratuito per il tuo sito



Pubblicità





E oggi giovedì 22 Aprile...

    1370 – Posa prima pietra per la costruzione del corpo principale della Bastiglia

    1509 – Alla morte di Enrico VII sale al trono d’Inghilterra il terzogenito Enrico VIII

    1868 – Il futuro re d’Italia Umberto di Savoia sposa Margherita

    1906 – Si aprono ad Atene i Giochi Olimpici Intermedi

    1915 – L’esercito tedesco ricorre a gas asfissianti contro i francesi

    1944 – A Salisburgo incontro tra Mussolini e Hitler


    1451 – Isabella I di Castiglia

    1724 – Immanuel Kant

    1870 – Vladimir “Nikolaj” Lenin

    1904 – Robert Oppenheimer

    1909 – Indro Montanelli

Advertising

Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy