Accadde Oggi 08 agosto 1786:

Balmat e Paccard in cima al Monte Bianco


Jacques Balmat raggiunge la vetta del Monte Bianco insieme a Michel Gabriel Paccard, diventando i primi scalatori della cima italo-francese, sebbene questo primato avrà difficoltà a venire riconosciuto.


Accadde Oggi 08 agosto 1786 234 anni fa - accaddeoggi.it ©
Per molti anni il primato di raggiungimento della vetta del Monte Bianco è andato a Horace Benedict de Saussure che la raggiunse il 2 agosto 1787 accompagnato da Jacques Balmat.

In realtà Balmat aveva già conquistato la vetta l'8 agosto dell'anno precedente con Michel Paccard in compagnia del quale aveva raccolto l'invito lanciato da De Saussure ventisei anni prima, che prometteva un premio di tre monete d'oro a chi fosse riuscito a portare a termine l'impresa.

Per ragioni mai completamente chiarite fu considerata valida solo l'ascesa del 1787 e De Saussure accreditato con Balmat a primo uomo a conquistare il Monte Bianco, mentre la figura di Michel Paccard impiegherà molti anni ad essere rivalutata e ad ottenere la restituzione del primato che effettivamente conquistò.


(Nella foto: la statua di Balmat e DeSaussure ai piedi del Monte Bianco a Chamonix)

Condividi questo articolo


Pubblicità



Commenta usando il tuo profilo Facebook

Pubblicità



Oroscopo di oggi


Acquisti con Amazon? Collegati da qui:



Pubblicità



Il box gratuito per il tuo sito



Pubblicità





E oggi sabato 22 Febbraio...

    1512 – Muore l’esploratore e cartografo Amerigo Vespucci

    1632 – Galileo Galilei pubblica “Dialogo dei massimi sistemi”

    1819 – La Spagna cede il territorio della Florida agli Stati Uniti

    1892 – Debutta a Londra “Lady Windermere” di Oscar Wilde

    1913 – Con 23 milioni di passivo chiude la Banca di Varese di Depositi e Conti Correnti

    1931 – Varato il veliero italiano Amerigo Vespucci


    1732 – George Washington

    1788 – Arthur Schopenhauer

    1810 – Fryderyk Franciszek Chopin

    1824 – Pierre Janssen

    1857 – Heinrich Rudolf Hertz

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy