Il giorno 14 febbraio 1859 nasceva:

George Ferris (ingegnere, inventore della ruota panoramica)


14 febbraio 1859 161 anni fa - accaddeoggi.it ©
George Washington Gale Ferris Jr nacque il 14 febbraio 1859 a Galesburg, città fondata da suo padre nel 1836 nello stato americano dell'Illinois e morì trentasettenne a Pittsburg in Pennsylvania il 22 novembre 1896.

Si trasferì a Carson Valley nel Nevada all'età di quattro anni, città che lasciò per entrare nell'accademia militare californiana di Oakland nel 1875.

Laureatosi in ingegneria civile al Politecnico Rensselaer di Troy nello stato di New York nel 1881 iniziò a lavorare nell'industria ferroviaria interessandosi alla costruzione di ponti.

Dieci anni dopo arrivò a Chicago su invito della direzione della World's Columbian Exposition che per l'esposizione del 1893 volevano realizzare una struttura che potesse competere con la Torre Eiffel inaugurata alla fiera internazionale di Parigi nel 1889 e che nelle intenzioni del committente fosse originale, unica e audace.

Ferris propose la realizzazione di una ruota panoramica che consentisse di vedere dall'alto tutta l'esposizione e abbatté i timori di sicurezza dotando la ruota di 36 cabine in grado di ospitare 60 persone ciascuna: la ruota ebbe un successo incredibile e ancora oggi le ruote panoramiche nei paesi anglofoni continuano a portare il nome dell'ideatore: Ferris wheel.

Morì pochi anni dopo all'ospedale di Pittsburg colpito come il padre da febbre tifoide.

Condividi questo articolo


Pubblicità



Commenta usando il tuo profilo Facebook

Pubblicità



Oroscopo di oggi


Acquisti con Amazon? Collegati da qui:



Pubblicità



Il box gratuito per il tuo sito



Pubblicità





E oggi venerdì 10 Luglio...

    1040 – Lady Godiva cavalca nuda per le strade di Coventry

    1866 – Edison Clark ottiene il brevetto per l’invenzione della matita indelebile

    1900 – Brevettato il marchio “His master’s voice” (La voce del padrone)

    1902 – Accordo di neutralità reciproca fra Italia e Francia in caso di aggressione

    1913 – 56,7 gradi nella Death Valley è la temperatura più alta sulla Terra

    1924 – Stretta fascista alla libertà di stampa italiana con potere di censura ai prefetti


    1830 – Camille Pissarro

    1856 – Nikola Tesla

    1871 – Marcel Proust

    1888 – Giorgio De Chirico

    1915 – Sandro Giovannini

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy