Accadde Oggi 22 novembre 1965:

Dylan e Sara sposi


Sotto una quercia di fronte all'ufficio di un giudice di Mineola a Long Island, il cantautore americano Bob Dylan sposa segretamente la ex modella Sara Lownds (all'anagrafe Shirley Noznisky). Lui ha ventitré anni, lei ne ha compiuti ventisei lo scorso ottobre ed è al sesto mese di gravidanza.


Accadde Oggi 22 novembre 1965 54 anni fa - accaddeoggi.it ©


Il cantante e autore statunitense ventitreenne Bob Dylan sposa segretamente a Long Island la modella Sara Lownds di ventisei anni, al settimo mese di gravidanza del piccolo Jesse Byron che sarebbe nato il successivo 6 gennaio.

La cerimonia avviene sotto una quercia situata di fronte ull'afficio del giudice di Mineola e gli unici altri partecipanti sono il manager del cantante Albert Grossman e una damigella d'onore della sposa.

Una circostanza, quella del matrimonio, che si cerca di mantenere riservata e che sulle prime, raccontanto le cronache, il cantante avrebbe addirittura smentito parlando con i suoi amici più prossimi e che sarebbe stata rivelata solo nel febbraio 1966 da un articolo pubblicato sul New York Post da Nora Ephron con il titolo: "Zitti! Bob Dylan è sposato".




Pubblicità



Commenta usando il tuo profilo Facebook

Pubblicità



Oroscopo di oggi


Acquisti con Amazon? Collegati da qui:



Pubblicità



Il box gratuito per il tuo sito




Altri contenuti sponsorizzati




Accadde Oggi su Facebook




Pubblicità





E oggi: mercoledì 11 Dicembre...

    1730 – Debutta a Parigi la tragedia “Bruto” di Voltaire

    1792 – In Francia processo a Luigi XVI

    1909 – A Guglielmo Marconi il premio Nobèl per la fisica per la radio

    1910 – Georges Claude dimostra pubblicamente la lampada neon

    1911 – Marie Curie diventa la prima persona a ricevere per la seconda volta il Nobèl

    1936 – Per amore di Wallis Simpson, Edoardo VIII del Regno Unito abdica


    1712 – Francesco Algarotti

    1843 – Robert Koch

    1882 – Fiorello La Guardia

    1912 – Carlo Ponti

    1916 – Perez Prado

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy
Shutdown connection