Il proverbio del giorno 13 giugno 2018:


Dio li fa e poi li appaia.


Diffuso anche nella forma "Dio li fa e poi li accoppia" analogamente a quanto espresso dal proverbio "Chi si somiglia di piglia" mette in luce anche positivamente come le profonde intese e analogie delle persone si manifestino nel loro agire o vivere continuamente insieme.

Deriva da questo proverbio la versione: "Da Montelupo si vede Capraia, Dio li fa e poi li appaia" che deriverebbe a sua volta dalla frase "Da Montelupo si vede Capraia, Dio li fa e amor li appaia" pronunciata da Dante Alighieri durante il viaggio attraverso la Toscana verso l'esilio.

Dante, scorgendo i due paesi rivali, uno guelfo e l'altro ghibellino, di recente impegnati in una politica di distensione auspicò con questa frase che il nuovo corso investisse anche Firenze consentendogli di fare ritorno alla sua città.



13 giugno 2018 accaddeoggi.it ©



Accadde Oggi - 13/06/2018


Se disponi di un profilo Facebook puoi utilizzarlo per commentare questa notizia







Installa il box gratuito sul tuo sito







E oggi: martedì 19 giugno...

    1825 – Debutta a Parigi “Il viaggio a Reims” di Gioacchino Rossini

    1910 – Per la prima volta al mondo viene celebrata la festa del papà

    1918 – Abbattuto in volo, muore l’aviatore Francesco Baracca

    1928 – Localizzati tra i ghiacci i sopravvissuti del dirigibile Italia

    1937 – Colpito da polmonite muore James Berrie, l’ideatore di Peter Pan

    1938 – L’Italia batte l’Ungheria per 4-2 e si laurea campione del mondo di calcio


    1895 – Emilio De Martino

    1896 – Wallis Simpson

    1901 – Piero Gobetti

    1907 – Georges de Mestral

    1926 – Giangiacomo Feltrinelli

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo cookies di terze parti per mostrare pubblicità compatibili
con le tue preferenze. Prosegui la consultazione acconsentendo a tale utilizzo.

Clicca per accettare oppure lascia il sito. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi