Accadde Oggi 12 maggio 1928:

Revoca diritto voto femminile


Anche il Senato approva la riforma fascista della rappresentanza politica che revoca di fatto il diritto di voto per le donne introdotto nel 1923 dallo stesso Benito Mussolini. La nuova legge sarà promulgata il 17 maggio.


Accadde Oggi 12 maggio 1928 93 anni fa - accaddeoggi.it ©
La riforma della rappresentanza politica viene presentata alla Camera il 16 marzo 1928 e prevede che in futuro sia formata da 400 deputati, affidando al Gran consiglio la loro designazione scegliendo in base delle segnalazioni dalle confederazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro e da altri enti e associazioni riconosciute.

L'obiettivo è costituire una lista nazionale nei confronti della quale gli elettori saranno chiamati a esprimere la propria approvazione, ne hanno diritto i cittadini maggiori di ventun anni (o di diciotto anni se sposati con figli) che siano in regola con il pagamento dei contributi sindacali o fiscali.

La legge viene approvata con 216 voti favorevoli e 15 contrari, cui segue il 12 maggio il consenso del Senato con 161 voti a favore e 46 contrari; la promulgazione avverrà il 17 maggio e la consultazione elettorale si svolgerà il 24 marzo successivo.

Condividi questo articolo

Pubblicità



Che ricorrenza è oggi?

Leggi e ascolta "Accadde Oggi Podcast" con i principali fatti del giorno da ricordare

Iscriviti al Podcast di Accadde Oggi: https://giornopergiorno.accaddeoggi.it/?feed=mp3


Oroscopo di mercoledì 16 giugno 2021

Scegli il tuo segno zodiacale:

Ariete (21 marzo - 20 aprile)
Toro (21 aprile - 20 maggio)
Gemelli (21 maggio - 21 giugno)
Cancro (22 giugno - 22 luglio)
Leone (23 luglio - 23 agosto)
Vergine (24 agosto - 22 settembre)
(23 settembre - 22 ottobre) Bilancia
(23 ottobre - 22 novembre) Scorpione
(23 novembre - 21 dicembre) Sagittario
(22 dicembre - 20 gennaio) Capricorno
(21 gennaio - 19 febbraio) Aquario
(20 febbraio - 20 marzo) Pesci

Pubblicità




Oroscopo di oggi


Pubblicità



Il box gratuito per il tuo sito



Pubblicità





E oggi mercoledì 16 Giugno...

    1846 – Pio IX sale al soglio pontificio

    1868 – A Detroit viene brevettato il vagone-frigorifero

    1903 – Caleb Bradham registra il marchio Pepsi Cola

    1929 – Otto Funk percorre 6000 chilometri a piedi suonando il violino

    1931 – A Chicago il gangster Al Capone cerca di negoziare la pena dichiarandosi colpevole

    1943 – Charlie Chaplin sposa Oona O’Neill figlia del drammaturgo Eugene


    1313 – Giovanni Boccaccio

    1829 – Geronimo

    1887 – Achille Lauro

    1890 – Stan Laurel

    1902 – Giorgio Pessina

Advertising

Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy