Accadde Oggi 11 febbraio 2012:

Muore Whitney Houston


In un albergo di Beverly Hills in California muore la cantante Whitney Houston considerata una delle più grandi voci della musica pop-soul statunitense. Aveva quarantotto anni.


Accadde Oggi 11 febbraio 2012 8 anni fa - accaddeoggi.it ©
La cantante Whitney Houston è stata trovata senza vita nella camera 434 del Beverly Hilton Hotel di Los Angeles, immersa nella vasca da bagno e apparentemente morta per annegamento

Le prime ipotesi si indirizzano verso un cocktail di alcool e Xanax giacché la sera precedente l'artista aveva festeggiato nel bar dell'albergo ed era solita assumere quel medicinale, ma solo l'esame tossicologico evidenzierà settimane dopo la presenza di cocaina, marijuana, alcolici, birra, Xanax che combinati a problemi di ateroscleròsi cardiaca ne hanno determinato uno stato di incoscienza che l'ha portata alla morte per annegamento.

Whitney Houston aveva 48 anni e si trovava a Los Angeles in vista della cerimonia di consegna dei Grammy Awards il giorno successivo, l'evento che la consacrò nel 1986 trasformandola in regina della musica pop e del soul all'età di 23 anni.




Pubblicità



Commenta usando il tuo profilo Facebook

Pubblicità



Oroscopo di oggi


Acquisti con Amazon? Collegati da qui:



Pubblicità



Il box gratuito per il tuo sito



Altri contenuti sponsorizzati




Pubblicità





E oggi: lunedì 20 Gennaio...

    1265 – Prima seduta del parlamento inglese al palazzo di Westminster

    17527 – Posata la prima pietra per l’edificazione della Reggia di Caserta

    1841 – Annunciata la Convenzione di Chuenpi per la cessione di Hong Kong al Regno Unito

    1885 – LaMarcus Thompson brevetta le montagne russe

    1892 – A Springfield la prima partita ufficiale di pallacanestro

    1927 – Un decreto riduce il salario delle donne italiane alla metà di quello degli uomini


    1716 – Carlo III di Borbone

    1920 – Federico Fellini

    1925 – Pierino Gelmini

    1930 – Buzz Aldrin

    1933 – Beppe Bigazzi

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy