Accadeva il giorno 21 marzo del 1956:

Gli Oscar per il cinema ventottesima edizione premiano Anna Magnani migliore attrice per "La rosa tatuata" il premio viene ritirato dalla collega Marisa Pavan. La miglior canzone originale è "Love is a many splendored thing" dal film "L’amore è una cosa meravigliosa".


61 anni fa


Alla cerimonia di premiazione Anna Magnani non è presente e al termine della presentazione in video di Marlon Brando, Jerry Lewis sottolinea che la signorina appena entrata sul palco è Marisa Pavan, anche lei interprete della pellicola "La rosa tatuata".

Marisa Pavan si dice felicissima, poi si rivolge alla Magnani: "Anna, vorrei che tu fossi qui!" "Avevo preparato un discorso ma, non so, non ne ricordo una parola" e Jerry Lewis interviene facendo notare che Dean Martin, l'attore con cui forma un affiatato duo "ha lo stesso problema!".

Marisa conclude: "Voglio solo ringraziarvi tutti e darvi un bacio da parte di Anna" e soffia un bacio verso la platea tra gli applausi.



Accadde Oggi - 21/03/1956



Se disponi di un profilo Facebook puoi utilizzarlo per commentare questa notizia







Installa il box gratuito sul tuo sito






E oggi: domenica 17 dicembre...

    1770 – Battezzato il compositore Ludwig van Beethoven nato probabilmente ieri

    1777 – La Francia riconosce l’indipendenza americana

    1830 – In Colombia muore Simon Bolivar

    1903 – Riesce a volare l’aereo costruito dai fratelli Wright

    1938 – Otto Hahn scopre la fissione nucleare dell’uranio

    1969 – L’aviazione USA conferma avvistamenti UFO


    1749 – Domenico Cimarosa

    1770 – Ludwig van Beethoven

    1853 – Emile Roux

    1908 – Willard Libby

    1936 – Jorge Mario Bergoglio

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo cookies di terze parti per mostrare pubblicità compatibili
con le tue preferenze. Prosegui la consultazione acconsentendo a tale utilizzo.

Clicca per accettare oppure lascia il sito. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi