Fatti di sabato 30 Maggio


È il 151° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda santa Giovanna d'Arco e sant'Anastasio di Pavia - Il sole sorge alle ore 05:40 e tramonta alle 20:36 - La Luna è al primo quarto -

1431 – La diciannovenne Giovanna d’Arco viene arsa viva a Rouen in Francia in esecuzione della condanna pronunciata ieri al termine del processo per eresia.

1778 – Muore a Parigi all’età di ottantatré anni lo scrittore, filosofo, drammaturgo e poeta Francois Marie Arouet. Meglio conosciuto col nome di Voltaire è uno dei principali esponenti dell’Illuminismo.

1860 – Tre giorni di duri combattimenti permettono ai garibaldini di prevalere sulle truppe borboniche a Palermo che si ritirano con l’onore delle armi dopo la richiesta di armistizio a Giuseppe Garibaldi da parte del generale napoletano Ferdinando Lanza.

1922 – Alla presenza dell’unico figlio ancora vivente viene inaugurato a Washington DC il Lincoln Memorial, in onore di Abraham Lincoln, sedicesimo e tra i più rappresentativi presidenti degli Stati Uniti d’America.

1942 – L’aviazione britannica al comando di Arthur Harris bombarda per la prima volta la Germania e colpisce duramente la città di Colonia, il cui centro medievale viene raso al suolo.

1948 – Nasce il Totip il primo concorso italiano basato sulle corse dei cavalli. Due schedine giocate a Napoli e a Milano vincono quasi un milione e mezzo di lire (circa 750  euro).

1960 – Si spegne a Peredelkino nei pressi di Mosca in Unione Sovietica (oggi Russia) lo scrittore Boris Pasternak autore de “Il dottor Zivago”. Aveva settant’anni e due anni fa era stato insignito del premio Nobèl per la letteratura.

1967 – Ribellione in Nigeria dell’etnia Ibo che contestando il potere centrale dà vita ad una scissione da cui nasce la Repubblica del Biafra.

1971 – Dal centro spaziale statunitense di Cape Canaveral viene lanciata la sonda spaziale Mariner 9. E’ previsto che raggiunga il pianeta Marte in circa 6 mesi di volo.

1974 – L’assemblea generale di Confindustria ratifica per acclamazione la nomina di Gianni Agnelli alla presidenza. Il presidente della Fiat era stato designato dalla giunta degli industriali durante lo scorso mese di aprile.

1975 – A Bruxelles in Belgio si conclude un nuovo vertice dei paesi aderenti all’Alleanza Atlantica.

1976 – Il presidente egiziano El Sadat annuncia un accordo con l’Organizzazione per la Liberazione della Palestina per elaborare un documento comune in vista della ripresa dei negoziati di pace con Israele.

1976 – Nella finale degli internazionali di tennis al Foro Italico di Roma, Adriano Panatta batte l’argentino Guillermo Vilas. E’ il primo italiano alla vittoria del torneo dopo quindici anni, quando nel 1961 a Torino a vincere fu Nicola Pietrangeli.

1978 – Dopo il fallimento di ieri le altre due votazioni di oggi non sbloccano l’elezione del Presidente della Repubblica Italiana poiché i maggiori partiti votano solo i propri candidati “di bandiera”.

1978 – In Cecoslovacchia vengono arrestati i 200 dissidenti sottoscrittori del documento per i diritti civili “Charta 77”. Tra essi figurano noti esponenti del mondo della cultura.

1982 – Con un referendum popolare la Spagna sceglie di aderire al patto Atlantico. E’ il sedicesimo paese membro della NATO e il primo nuovo paese aderente dopo la Germania Ovest ventisette anni fa.

continua...




Sono nati oggi:

1846 – Peter Carl Fabergé

1908 – Mel Blanc

1920 – Anna Proclemer

1933 – Sergio Citti

1933 – Stefano Rodotà

1946 – Vincenzo “Vincino” Gallo

1956 – David Sassoli

1956 – Piero Chiambretti

1958 – Carlo Turati

1958 – Marie Fredriksson

1958 – Salvatore Sottile

1964 – Wynonna

1969 – Filippo Nardi

1970 – Erick Thohir

1972 – Enrico Silvestrin

1974 – Cee Lo Green

continua...


Il proverbio del giorno:

Più si giudica la propria donna e meno la si ama. (proverbio cinese)




Ascolta - Accadde Oggi del 30/05/2020



Iscriviti al podcast


Ospitato da Radio Piemonte Sound | Diritti riservati - Altro su accaddeoggi.it