Il giorno 11 febbraio 1900 nasceva:

Hans Georg Gadamer (filosofo, promotore dell'ermeneutica)


11 febbraio 1900 120 anni fa - accaddeoggi.it ©
Il filosofo Hans Georg Gadamer è nato a Marburgo l'11 febbraio 1900 ed è morto a Heidelberg il 13 marzo 2002.

Studiò dapprima all'Università di Breslavia poi a quella di Marburgo dove nel 1922 conseguì il dottorato di ricerca con una tesi su L'essenza del piacere nei dialoghi di Platone.

Ottenuta la libera docenza nel 1929, dieci anni dopo divenne professore ordinario e nel 1946-47 fu rettore dell'Università di Lipsia.

Nella sua opera principale intitolata "Verità e metodo (Wahrheit und Methode)" del 1960 sostiene l'esigenza di un adeguato ripensamento del problema ermeneutico per riuscire a mettere in luce la sua incidenza sul problema della verità e del suo rivelarsi.

L'attenzione di Gadamer è rivolta alla figura della precomprensione, alla tendenza che il pensiero tenda ad attribuire significati in qualche misura preconcetti in un modo non del tutto arbitrario in quanto riflette il senso della tradizione della comunità di cui fa parte il ricercatore.

II linguaggio, in particolar modo quello dell'arte, offre secondo Gadamer il campo più proprio per l'approfondimento del problema ermeneutico.

Accademico dei Lincei nel 1973, nel 1990 fu nominato cittadino onorario di Napoli e nel 2000 di Palermo.

Muore centoduenne il 13 marzo 2002 in una clinica universitaria di Heidelberg.





Pubblicità



Commenta usando il tuo profilo Facebook

Pubblicità



Oroscopo di oggi


Acquisti con Amazon? Collegati da qui:



Pubblicità



Il box gratuito per il tuo sito



Altri contenuti sponsorizzati




Pubblicità





E oggi: sabato 18 Gennaio...

    1644 – A Boston primo avvistamento registrato di un USO in nord America

    1788 – Primi inglesi in Australia: fonderanno una colonia penale

    1912 – L’esploratore Scott raggiunge il Polo Sud ma scopre di essere stato preceduto

    1914 – Re Vittorio Emanuele III istituisce l’ordine cavalleresco coloniale della Stella d’Italia

    1919 – Al via a Versailles la conferenza di Pace della Prima Guerra Mondiale

    1936 – Muore lo scrittore Rudyard Kipling


    1892 – Oliver Hardy

    1904 – Cary Grant

    1913 – Danny Kaye

    1924 – Sandro Bolchi

    1940 – Iva Zanicchi

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy