Accadde Oggi 03 dicembre 1979:

Muore Alighiero Noschese


Nella clinica romana Villa Stuart dove si trova ricoverato per una grave forma di esaurimento nervoso muore suicida il padre degli "imitatori" italiani, l’attore Alighiero Noschese.


Accadde Oggi 03 dicembre 1979 40 anni fa - accaddeoggi.it ©


Le circostanze della morte dell'attore e imitatore Alighiero Noschese, suicidatosi con un colpo di pistola alla tempia nel giardino della clinica dove è ricoverato, già nei primi giorni della sua scomparsa vengono considerate quanto meno "strane" e molti restano gli interrogativi che l'hanno accompagnata.

Ad esempio come fosse possibile che l'attore, in profonda crisi depressiva, potesse tenere con sé una pistola e come mai nessuno abbia riferito dell'esistenza dell'arma nella clinica ai reparti speciali dei carabinieri che la presidiavano data la presenza al suo interno dell'onorevole Giulio Andreotti per un intervento alla cistifellea.

Sulle situazioni che condussero Alighiero Noschese alla morte verranno formulate molte congetture: si parlerà di appartenenza alla massoneria, di collaborazioni con i servizi segreti deviati e coinvolgimenti nella strategia della tensione durante gli anni di piombo, tesi che rendono più probabile l'ipotesi dell'omicidio anziché del suicidio.

Ma anche a distanza di anni nessuna verità differente da ciò con cui venne chiusa l'indagine è mai emersa.


(Nella foto: l'attore Alighiero Noschese)



Pubblicità



Commenta usando il tuo profilo Facebook

Pubblicità



Oroscopo di oggi


Acquisti con Amazon? Collegati da qui:



Pubblicità



Il box gratuito per il tuo sito




Altri contenuti sponsorizzati




Accadde Oggi su Facebook




Pubblicità





E oggi: martedì 10 Dicembre...

    1520 – Martin Lutero fa bruciare la bolla papale “Exsurge Domine”

    1847 – Prima esecuzione pubblica de “Il canto degli italiani” di Mameli

    1868 – Installato a Londra il primo semaforo: lo ha ideato John Peake Knight

    1896 – Muore a Sanremo il chimico Alfred Nobel

    1901 – Si tiene la prima cerimonia di assegnazione dei premi Nobèl a Stoccolma

    1906 – Giosuè Carducci è il primo italiano a ricevere il premio Nobèl


    1815 – Ada Lovelace

    1830 – Emily Dickinson

    1907 – Amedeo Nazzari

    1921 – Giuseppe “Peppino” Prisco

    1923 – Harold Gould

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy
Shutdown connection