Fatti di sabato 15 dicembre


È il 349° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda Santa Maria Crocifissa Di Rosa e Beato Carlo Steeb - Il sole sorge alle ore 08:30 e tramonta alle 17:41 - La Luna è al primo quartoooo -

1836 – Un grave incendio devasta il Blodget Hotel di Washington sede dell’Ufficio Brevetti statunitense. L’intero archivio, circa 10.000 brevetti, è distrutto dalle fiamme con l’eccezione di un unico libro, il volume VI del repertorio delle Arti e Manifatture che un impiegato, contravvenendo alle regole dell’ufficio, aveva portato a casa.

1890 – Il capo della tribù di nativi americani Sioux, Toro Seduto, viene ucciso insieme ad altri undici membri della sua tribù nel Dakota del Sud.

1903 – Italo Marchioni ottiene il brevetto americano per il cono per il gelato da lui prodotto e venduto già dal 1896. Italiano a New York, inventò la cialda per ovviare alla mancata restituzione dei bicchieri in vetro in cui serviva il gelato.

1939 – Prima cinematografica nella città americana di Atlanta per il colossal “Via col vento” diretto da Victor Fleming e tratto dall’omonimo romanzo di Margaret Mitchell vincitore del premio Pulitzer nel 1937.

1944 – Durante la Seconda Guerra Mondiale un aereo americano monomotore viene dato per disperso mentre sorvolava la Manica. A bordo si trovava il musicista Glenn Miller che avrebbe dovuto raggiungere la Banda delle Forze Armate a Parigi per il concerto di Natale.

1964 – Il primo satellite italiano ed europeo, il San Marco 1, viene lanciato con il vettore statunitense Scout dalla base di Wallops Island a cura di una squadra italiana. Il satellite verrà utilizzato per studi sull’atmosfera e rende l’Italia il quindo paese al mondo ad averne in orbita uno proprio.

1966 – Nella città di Burbank a nord di Los Angeles muore sessantacinquenne il papà di Topolino, Pippo e Paperino: il disegnatore e produttore cinematografico di animazione Walt Disney.

1969 – L’anarchico Giuseppe Pinelli muore precipitando da una finestra al quarto piano della questura di Milano dove si stava svolgendo il suo interrogatorio nell’ambito delle indagini sulla strage di piazza Fontana di tre giorni fa.

1973 – Viene liberato sulla Salerno-Reggio Calabria nei pressi di Lauria in Basilicata, Paul Getty III nipote del magnate americano del petrolio rapito il 10 luglio. I sequestratori hanno ricevuto un riscatto di un miliardo e seicento milioni; durante la prigionia lo hanno mutilato di un orecchio.

1974 – I rappresentati dei paesi produttori di petrolio decidono a Vienna un nuovo aumento per il prezzo del greggio.

1976 – Scontro a fuoco alle porte di Milano durante una perquisizione in un appartamento di Sesto San Giovanni. Muoiono il vice questore Vittorio Padovani, il maresciallo Sergia Bazzega ed il brigatista rosso Walter Alasia di venti anni.

1978 – Annunciata la normalizzazione dei rapporti diplomatici tra Cina e Stati Uniti. I due paesi si scambieranno gli ambasciatori il prossimo 1 marzo.

1978 – Viene commercializzato il LaserDisc, un innovativo supporto per la riproduzione video sviluppato da Philips, MCA e Piooner. Il disco misura 30 centimetri di diametro e può riprodurre da 30 a 60 minuti per facciata a seconda del tipo di codifica utilizzata.

1979 – La Rai inaugura la terza rete tv che con una programmazione nazionale e regionale dovrebbe contrastare il crescente interesse verso le emittenti private.

1989 – In Romania una rivolta popolare mette fine alla dittatura di Nicolae Ceausescu.

1990 – I leader della Comunità Europea riuniti a Roma decidono una maggiore integrazione tra i paesi dell’Unione che comprenderà anche l’aspetto politico.

continua...



Sono nati oggi:

0037 – Nerone

1832 – Alexandre Gustave Eiffel

1852 – Antoine Henri Becquerel

1859 – Ludwik Lejzer Zamenhof

1927 – Franco Nebbia

1948 – Marco Messeri

1949 – Don Johnson

1951 – Red Ronnie

1953 – Ghigo Renzulli

1955 – Lucia Vasini

1964 – Luca Sofri

1964 – Stefano Chiodaroli

1971 – Milena Miconi

1972 – Andrea di Stefano

1972 – Sete Gibernau

1979 – Adam Brody

continua...


Il proverbio del giorno:

In tre occasioni l’uomo rivela la sua natura: quando la sua mente cede all’ira, quando il suo corpo è piegato dal vino e quando deve mettere mano alla borsa. (proverbio cinese)



Diritti riservati - Altro su accaddeoggi.it