Fatti di mercoledì 11 Dicembre


È il 345° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda San Damaso I - Il sole sorge alle ore 08:27 e tramonta alle 17:40 - La Luna è piena - Giornata internazionale della montagna

1730 – Debutta a Parigi la tragedia teatrale “Bruto” scritta da Voltaire. Il protagonista non è il tirannicida di Giulio Cesare, ma il console Lucio Giunio Bruto vissuto circa 500 anni prima e artefice della cacciata di Tarquinio il superbo, ultimo re di Roma.

1792 – Il sovrano francese Luigi XVI di Borbone deposto lo scorso agosto e ora chiamato semplicemente “cittadino Luigi Capeto” è chiamato in tribunale a rispondere di fronte alla Convenzione dell’accusa di tradimento.

1909 – Il comitato del premio Nobèl consegna il prestigioso riconoscimento per la fisica congiuntamente all’italiano Guglielmo Marconi e al tedesco Karl Ferdinand Braun. La motivazione è: “In riconoscimento del loro contributo allo sviluppo della telegrafia senza fili”.

1910 – In occasione del “Salon de l’automobile et du cycle” il fisico e chimico Georges Claude tiene a Parigi una dimostrazione pubblica della lampada al neon installata nei giorni scorsi. Per l’invenzione si è ispirato al tubo di Geissler applicando bassa pressione e tensione elettrica al gas che vi è contenuto.

1911 – Marie Curie diventa la prima persona al mondo a ricevere per la seconda volta il premio Nobèl. Dopo essere stata la prima donna a ricevere l’onorificenza nel 1903 per la fisica, ottiene un nuovo riconoscimento per la chimica grazie agli studi sull’isolamento del radio e del polonio.

1936 – Re Edoardo VIII del Regno Unito annuncia con un discorso radiofonico la sua abdicazione. L’abbandono del trono è motivato dalla volontà di sposare una donna americana divorziata: Wallis Warfield Simpson, intenzione che incontra forti opposizioni sociali, religiose, legali e sociali. Gli succederà il fratello Giorgio VI.

1937 – L’Italia lascia la Lega delle Nazioni di cui era stata tra i paesi fondatori al termine della prima Guerra Mondiale. L’annuncio viene dato dal capo del governo Mussolini dal balcone di piazza Venezia a Roma in seguito alle sanzioni deliberate contro l’Italia nel 1935 in seguito alla conquista dell’Etiopia.

1939 – L’attrice Marlene Dietrich registra “Falling in love again” per l’etichetta discografica Decca. E’ la versione inglese del brano in tedesco “Ich bin von kopf bis Fuß auf liebe eingestellt” da lei interpretato nel film “L’angelo azzurro” del 1930.

1941 – Nell’ambito del secondo conflitto mondiale Italia e Germania dichiarano guerra agli Stati Uniti. Per l’Italia la dichiarazione è annunciata da Mussolini dal balcone di piazza Venezia a Roma, per la Germania l’ostilità è ufficializzata da una lettera all’ambasciatore americano a Berlino.

1946 – Viene creato il fondo dell’ONU per l’infanzia. L’UNICEF nasce con l’intento di sostenere i bambini vittime del secondo conflitto mondiale.

1955 – Con un convegno tenutosi al cinema Cola di Rienzo a Roma viene fondato quello che diventerà noto come Partito Radicale. Ha l’obiettivo di attuare pienamente la Costituzione italiana attraverso la realizzazione uno stato di diritto ed è nato con il nome di “Partito Radicale dei democratici e dei liberali italiani”.

1967 – Presentato all’aeroporto Blagnac di Tolosa il prototipo del Concorde, lo 001,  il primo aereo di linea supersonico. Francia e Gran Bretagna approvano la modifica al nome del progetto, nato come Concord, aggiungendovi una “e” finale.

1972 – Sbarco sulla Luna per la missione spaziale statunitense Apollo 17. Sarà l’ultima missione dell’epoca a portare un essere umano sull’unico satellite naturale della Terra.

1978 – In Spagna i separatisti baschi dell’organizzazione terrorista GRAPO sequestrano il presidente del consiglio di stato Antonio Maria de Oriol Urquijo.

1979 – Terroristi di Prima Linea assaltano la scuola di Formazione Aziendale di Torino. Radunati 190 studenti in aula magna commemorano due terroristi uccisi in febbraio. In un’altra stanza cinque docenti e cinque studenti vengono gambizzati con due colpi di pistola ciascuno.

1981 – Allarme negli Stati Uniti per una misteriosa epidemia che nel 92% dei casi ha colpito maschi omosessuali. Da luglio sono stati accertati 180 casi con 75 decessi, i sintomi più diffusi sono polmonite e cancro della pelle.

continua...



Sono nati oggi:

1712 – Francesco Algarotti

1843 – Robert Koch

1882 – Fiorello La Guardia

1912 – Carlo Ponti

1916 – Perez Prado

1918 – Aleksandr Solgenitsin

1926 – Guido Laterza

1930 – Jean-Louis Trintignant

1931 – Rita Moreno

1937 – Helmut Simon

1944 – Gianni Morandi

1950 – Nino Frassica

1952 – Andrea De Carlo

1952 – Susan Seidelman

1954 – Jermaine Jackson

1957 – Franco Nisi

continua...


Il proverbio del giorno:

Se son rose fioriranno, se son spine pungeranno.




Ascolta - Accadde Oggi del 11/12/2019




Iscriviti al podcast


Diritti riservati - Altro su accaddeoggi.it