Fatti di martedì 15 Ottobre


È il 288° giorno dellanno e la Chiesa ricorda Santa Teresa d'Avila - La Luna è gibbosa calante.

1815 – La nave inglese con a bordo Napoleone arriva nella rada dell’isola Sant’Elena dove getta l’ancora a mezzogiorno. L’ammiraglio effettua un sopralluogo mentre Napoleone viene tenuto ancora a bordo.

1872 – Su indicazione del generale Giuseppe Perucchetti secondo cui la protezione dei valichi di confine ha bisogno di truppe di montagna specializzate e a opera del generale Cesare Ricotti Magnini viene istituito il Corpo degli Alpini.

1886 – La casa editrice dei Fratelli Treves pubblica il libro “Cuore” di Edmondo de Amicis. L’opera rivolta ai ragazzi si prefigge attraverso nove racconti (uno al mese per l’intero anno scolastico) di insegnare ai giovani le virtù civili di amore, rispetto, eroismo, pietà e obbedienza.

1917 – Mata Hari, la ballerina olandese accusata di spionaggio in favore della Germania, viene giustiziata nel castello di Vincennes alle porte di Parigi. Il suo vero nome era Margrethe Zelle e prima dell’esecuzione ha chiesto di ricevere il battesimo cristiano.

1939 – Inaugurato l’aeroporto Glenn Curtiss di New York. Realizzato sul terreno di un ex aeroporto privato più vicino a Manhattan rispetto allo scalo di Newark inaugurato undici anni fa, si chiamerà “Fiorello La Guardia” dal nome dell’ex sindaco di New York che sostenne la necessità del nuovo scalo.

1940 – Prima mondiale a New York per il film “Il grande dittatore” di Charlie Chaplin, una forte satira e denuncia del movimento nazista e del suo capo Adolf Hitler.

1945 – A Fresnes nelle valle della Marna viene fucilato l’ex primo ministro francese Pierre Laval, riconosciuto colpevole di tradimento per il ruolo determinante avuto nella Repubblica di Vichy e di collaborazione con la Germania nazista.

1946 – Alla vigilia dell’esecuzione della pena capitale emessa nei confronti di Hermann Goering dal tribunale di Norimberga che lo ha ritenuto il principale ideatore dell’Olocausto, il gerarca nazista si suicida nella sua cella ingerendo una fiala di cianuro.

1955 – Con il titolo originale di “Fury brave stallion” debutta sul canale televisivo americano NBC il telefilm “Furia” il cavallo del west.

1964 – Muore settantatreenne a Santa Monica uno dei maggiori autori e interpreti della musica americana, Cole Porter. Tra i suoi successi figurano “I’ve got you under my skin” “Night and day” e “Begin the beguine”.

1966 – A Beirut chiude per mancanza di fondi una delle maggiori banche del Medio Oriente, la Intra.

1969 – L’equipaggio dell’Apollo 11 che ha portato l’uomo sulla Luna per la prima volta è ospite della televisione italiana. Neil Armstrong, Michael Collins e Buzz Aldrin arrivano all’aeroporto di Ciampino alle 11.00 e in una conferenza moderata da Sergio Zavoli risponderanno alle domande dei giornalisti italiani.

1969 – Negli Stati Uniti prende il via la “National moratorium” un’imponente dimostrazione popolare di protesta contro la guerra in Vietnam. E’ la prima volta che un così elevato numero di persone partecipa a una manifestazione per la pace.

1970 – Anwar El Sadat è il nuovo presidente dell’Egitto. Dal dicembre dello scorso anno era stato nominato vicepresidente da Gamal Abd al-Nasser morto a fine settembre in seguito a un attacco cardiaco.

1970 – Arriva nei negozi musicali il nuovo singolo di Lucio Battisti dal titolo “Emozioni” e sul retro la canzone “Anna”. La radiofonia italiana punta sul lato B e “Anna” diventa un successo da classifica tralasciando “Emozioni” che però riscuote comunque grandi consensi fino a diventare un classico della musica italiana.

1985 – Il premio Nobèl per l’economia viene assegnato all’italiano Franco Modigliani per gli studi e l’analisi sul risparmio e i mercati finanziari.

continua...


Sono nati oggi:

0070 AC – Virgilio

1347 – Gian Galeazzo Visconti

1608 – Evangelista Torricelli

1844 – Friedrich Nietzsche

1887 – Lina Merlin

1920 – Mario Puzo

1920 – Salvo D’Acquisto

1920 – Ugo Zatterin

1922 – Luigi Giussani

1923 – Italo Calvino

1924 – Lee Iacocca

1926 – Michel Foucault

1931 – Nicola Mancino

1937 – Giovanni Rana

1940 – Mariolina Cannuli

1944 – Sali Berisha

continua...


Il proverbio del giorno:

Sono sempre gli stracci che vanno all’aria.

AAA

Diritti riservati - Altro su accaddeoggi.it