Accadeva il giorno 06 febbraio del 1752:

Apre il Pennsylvania Hospital


Nel suo primo edificio temporaneo situato in High street apre a Filadelfia il Pennsylvania Hospital. Fondato nel maggio scorso sotto l'egida di Benjamin Franklin è il primo ospedale statunitense.


06 febbraio 1752 267 anni fa - accaddeoggi.it ©


L'Ospedale della Pennsylvania fu concepito nel 1751 dal dott. Thomas Bond come istituzione "per l'accoglienza e la cura gratuita dei malati poveri". Fu finanziato con una legge approvata dalla Camera all'unanimità il 7 febbraio 1750; a suo riguardo Benjamin Franklin scrisse: "Non ricordo nessuna delle mie manovre politiche, il cui successo mi abbia dato maggiore piacere."

Il 2 settembre 1751, Mathias Koplin donò il primo lotto di terreno per l'edificazione dell'ospedale e il primo edificio fu inaugurato il 6 febbraio 1752 (come pubblicato nel libro di Thomas Morton "The history of the Pennsylvania Hospital" del 1897) in High Street (che in seguito diventerà Market Street) .

Elizabeth Gardner nominata Matrona dell'ospedale ha ricevuto il sostegno delle famiglie più importanti di Filadelfia e Samuel Rhoads viene nominato architetto del nuovo edificio.

Thomas Stretch, tra i cittadini più in vista di Filadelfia è stato uno dei fondatori dell'ospedale della Pennsylvania e nella Pennsylvania Gazette del 29 maggio 1755 appare come uno dei maggiori sottoscrittori (con Benjamin Franklin e altri) al fondo per l'Ospedale della Pennsylvania.




Accadde Oggi - 06/02/1752


Se disponi di un profilo Facebook puoi utilizzarlo per commentare questa notizia









Il box gratuito per il tuo sito







E oggi: domenica 25 Agosto...

    1609 – A Venezia la prima dimostrazione del telescopio di Galileo Galilei.

    1825 – L’Uruguay dichiara l’iindipendenza.

    1875 – Prima traversata a nuoto della Manica.

    1900 – Muore sessantacinquenne a Weimar il filosofo Friedrich Nietzsche.

    1923 – Libero Ferrario è il primo italiano a vincere un mondiale di ciclismo

    1932 – Amelia Earhart fissa il record di volo non-stop transcontinentale


    1530 – Ivan il Terribile

    1845 – Ludovico II di Wittelsbach

    1880 – Guillaume Apollinaire

    1898 – Giovanni Battista Giorgini

    1918 – Leonard Bernstein

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy