Accadde Oggi – accaddeoggi.it | 10 dicembre: Muore Luigi Pirandello


Accadde Oggi 10 dicembre 1936:

Muore Luigi Pirandello


Colpito da polmonite si spegne a Roma il drammaturgo Luigi Pirandello. Due anni fa era stato insignito del premio Nobèl per la letteratura.


Accadde Oggi 10 dicembre 1936 88 anni fa - accaddeoggi.it ©
Luigi Pirandello è nato nella contrada Càvusu di Girgenti in provincia di Agrigento il 28 giugno 1867 ed è morto a Roma il 10 dicembre 1936.

Iniziò gli studi universitari a Palermo, trasferendosi in seguito a Roma e infine a Bonn dove si laureò nel 1891 con una tesi sull'evoluzione fonetica del linguaggio agrigentino.

L'anno dopo torno a Roma dove iniziò a muovere i primi passi nel mondo letterario e nel 1894 sposò, in un matrimonio combinato dalle famiglie, Maria Antonietta Portulno figlia di un socio del padre.

Dal 1897 tiene la cattedra di stilistica all'Istituto superiore di magistero femminile che insieme a lezioni private di italiano e tedesco gli permette di sopravvivere dedicandosi al suo lavoro letterario che sfocia nel romanzo del 1904 "Il fu Mattia Pascal" con il quale ottenne un grande consenso di pubblico.

Nel 1909 inizia una collaborazione con "Il Corriere della Sera" e l'anno successivo l'amico Nino Martoglio mette in scena a Roma due suoi lavori: "Lumie di Sicilia" e "L'epilogo", due atti unici di buon successo aprendo a Pirandello la via del teatro cui si dedicherà completamente a partire dal 1922.

Molte le sue opere di grande successo: "Sei personaggi in cerca d'autore", "Uno, nessuno e centomila", "L'uomo dal fiore in bocca", un lavoro che nel giro di pochi anni, nel 1934, lo porterà ad essere insignito del premio Nobèl per la letteratura con la motivazione: "Per il suo coraggio e l'ingegnosa ripresentazione dell'arte drammatica e teatrale".

Nei giorni in cui a Roma seguiva le riprese del film tratto dal suo lavoro "Il fu Mattia Pascal" Luigi Pirandello si ammalò di polmonite e morì il 10 dicembre 1936 lasciando incompiuto il testo teatrale a cui stava lavorando: "I giganti della montagna".

Nel testamento le ultime volontà riguardavano il funerale che volle con: "Carro d'infima classe, quello dei poveri. Nudo. E nessuno m'accompagni, né parenti né amici. Il carro, il cavallo, il cocchiere e basta. Bruciatemi."


(Nella foto: Luigi Pirandello)

Pubblicità


Che ricorrenza è oggi?

Leggi e ascolta "Accadde Oggi podcast" con i principali fatti del giorno da ricordare

Iscriviti al Podcast di Accadde Oggi: https://giornopergiorno.accaddeoggi.it/?feed=mp3


Le canzoni più vendute in Italia il 22 febbraio, nel:


Oroscopo di giovedì 22 febbraio 2024

Scegli il tuo segno zodiacale:

Ariete (21 marzo - 20 aprile)
Toro (21 aprile - 20 maggio)
Gemelli (21 maggio - 21 giugno)
Cancro (22 giugno - 22 luglio)
Leone (23 luglio - 23 agosto)
Vergine (24 agosto - 22 settembre)
(23 settembre - 22 ottobre) Bilancia
(23 ottobre - 22 novembre) Scorpione
(23 novembre - 21 dicembre) Sagittario
(22 dicembre - 20 gennaio) Capricorno
(21 gennaio - 19 febbraio) Aquario
(20 febbraio - 20 marzo) Pesci

Pubblicità



Pubblicità.



Pubblicità



Pubblicità

Pubblicità.





error: Questo contenuto è protetto.