I fatti di oggi: mercoledì 1 marzo



È il 60° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda Sant'Albino di Vercelli e San David di Menevia - Il sole sorge alle ore 06:44 e tramonta alle 18:01 - La Luna è crescente - Giornata contro la discriminazione

1565 – Il cavaliere portoghese Estacio de Sà fonda in Brasile la città di Rio de Janeiro. La chiama: “Sao Sebastiao do Rio de Janeiro” in omaggio al santo di cui il suo sovrano, Sebastiano I del Portogallo, porta il nome.

1697 – Muore a Pisa lo scienziato e letterato Francesco Redi. Suo l’elogio al vino di “Bacco in Toscana”.

1815 – Fuggito dall’isola d’Elba dove era stato esiliato lo scorso anno Napoleone Bonaparte rientra in Francia sbarcando nei pressi di Antibes.

1872 – Negli Stati Uniti nasce il primo parco nazionale al mondo, lo Yellowstone: comprende il fiume omonimo e tocca tre stati per un totale di quasi novemila chilometri quadrati. “Mi tsi a da zi” è il nome dato al fiume dai nativi americani Minnetaree e significa: “Fiume di roccia gialla”.

1873 – “La Remington e figli” di New York inizia la produzione della macchina per scrivere. Si ispira all’invenzione dell’avvocato italiano Giuseppe Ravizza che nel 1846 ha messo a punto il cembalo scrivano per consentire la scrittura ai non vedenti.

1896 – Eseguendo ricerche sulla fosforescenza dei sali di uranio il fisico francese Antoine Henri Becquerel ipotizza l’esistenza della radioattività. Conclusione a cui giunge dopo avere impressionato una pellicola fotografica senza averla esposta alla luce solare, ma solo avvicinandola al metallo. La scoperta gli varrà il premio Nobèl insieme a Pierre e Marie Curie.

1896 – L’Etiopia sconfigge le truppe italiane nella battaglia di Adua durante la guerra italo-etiopica affermando la propria indipendenza.

1912 – Il capitano Albert Berry si lancia con un paracadute da un aereo a cinquecento metri dal suolo sul campo Kinloch di Jefferson Barracks nel Missouri. E’ il primo lancio con un paracadute effettuato da un aeroplano in movimento.

1932 – Il figlio di due anni del trasvolatore atlantico Charles Lindbergh viene rapito dalla casa di campagna della famiglia nel New Jersey.

1938 – Nella città sudcoreana di Taegu l’imprenditore Lee Byung-chul fonda la Samsung Sanghoe: specializzata nella distribuzione di generi alimentari è l’azienda da cui prenderà corpo il colosso dell’elettronica Samsung.

1954 – Presso l’atollo di Bikini nelle Isole Marshall gli Stati Uniti fanno esplodere una bomba all’idrogeno da venti megatoni. E’ il più potente degli ordigni sperimentati.

1966 – Venera 3 è la prima sonda spaziale a raggiungere il pianeta Venere. I sovietici vorrebbero fotografarne la superficie ma la sonda, lanciata il 16 novembre scorso, si schianta al suolo.

1968 – Condanna ai giornalisti Eugenio Scalfari e Lino Jannuzzi per gli articoli sull’Espresso riguardanti il caso Sifar.

1968 – Nel Regno Unito viene pubblicato “I’ve been loving you” il debutto su disco singolo del cantante e autore Elton John.

1968 – Scontri tra studenti e polizia davanti alla facoltà di Architettura di Valle Giulia a Roma. Al termine si contano 148 feriti. Lo scrittore Pier Paolo Pasolini prende posizione a favore delle forze dell’ordine.

1969 – A Miami la polizia arresta Jim Morrison per atti osceni in luogo pubblico durante un concerto dei Doors al Dinner Key Auditorium.

1974 – Con il ritiro dei deputati repubblicani si apre formalmente la crisi di governo in Italia.

1975 – Il Presidente della Repubblica Giovanni Leone giunge in Arabia Saudita per una visita ufficiale.

1976 – Viene riaperto in Italia il mercato dei cambi valutari.

1979 – Al processo per lo scandalo Lockheed l’ex ministro Tanassi viene condannato a 2 anni e 4 mesi. Stessa pena a Ovidio Lefebvre, 2 mesi in meno a suo fratello Antonio. Assolto il DC Luigi Gui.

1980 – Dallo spazio la sonda Voyager1 conferma l’esistenza di Janus, una delle lune di Saturno scoperta nel 1966 dall’astronomo Dulfus.

1983 – A Zurigo viene presentata la prima collezione di orologi Swatch. Per il “Second watch” sono stati realizzati dodici nuovi modelli in vendita a prezzi variabili fra i 40 e i 50 franchi svizzeri.

1991 – Alberto Tomba vince lo slalom gigante nella Coppa del Mondo di sci di Lillehammer in Norvegia. Dedica la vittoria al campione di sci Gustav Thoeni che ieri a compiuto quarant’anni.

1995 – Alla trentasettèsima edizione dei Grammy “All I wanna do” di Sheryl Crow viene nominato disco dell’anno.

1999 – Si amplia l’offerta per l’utenza telefonica italiana con il lancio del nuovo servizio fisso-mobile di Wind, la società nata nel 1997 da una joint-venture tra ENEL, France Telecom e Deutsche Telekom.

2002 – Con la chiusura del periodo di doppia valuta da oggi l’Euro diventa l’unica moneta scambiabile in molti stati europei.

2003 – In Val di Fiemme si concludono i mondiali di sci nordico. Per la prima volta dal 1989 l’Italia non ha vinto medaglie.

2005 – Si spegne a Roma il giornalista e conduttore televisivo Alberto Castagna, noto al grande pubblico per la trasmissione “Stranamore”.

2008 – Il Festival di Sanremo si chiude con la vittoria di “Colpo di fulmine” cantata da Giò di Tonno e Lola Ponce. Seconda è “Il mio amico” di Anna Tatangelo e al terzo posto “Eppure mi hai cambiato la vita” di Fabrizio Moro. La critica premia “Vita tranquilla” di Tricarico.

2012 – A Montreux in Svizzera muore il musicista e cantante bolognese Lucio Dalla, autore di alcune delle più belle canzoni italiane degli ultimi 40 anni.


Sono nati oggi:


1445 – Sandro Botticelli (pittore)

1838 – Jules Leotard (acrobata, inventore del trapezio volante)

1841 – Luigi Luzzatti (politico, fondatore della Banca Popolare di Milano)

1904 – Glenn Miller (musicista: “In the mood”)

1910 – David Niven (attore: “I cannoni di Navarone” “La Pantera Rosa”)

1922 – Beppe Fenoglio (scrittore: “La malora”)

1927 – Harry Belafonte (cantante: “Banana Boat” “Matilda”)

1930 – Gastone Nencini (ciclista, Giro d’Italia 1957, Tour de France 1960)

1931 – Lamberto Dini (politico, ex Primo Ministro)

1944 – Roger Daltrey (cantante degli Who e solista: “Free me”)

1954 – Ron Howard (attore e regista: “Happy days” “Apollo 13” “Cocoon”)

1955 – Gene Gnocchi (attore e conduttore tv)

1958 – Nik Kershaw (cantante: “Wouldn’t it be good” “The riddle”)

1974 – Mark Paul Gosselaar (attore: “Bayside school” “NYPD Blue”)

1974 – Natalia Titova (ballerina, personaggio tv: “Ballando con le stelle”)

1974 – Romina Mondello (attrice: “RIS-Delitti imperfetti”)

1987 – Kesha (cantante: “Tik tok”)

1994 – Justin Bieber (cantante: “One time” “Baby”)


Il proverbio del giorno:


Chi dice quel che vuole sente quel che non vorrebbe.


Accadde Oggi - 01/03/2017






Installa il box gratuito sul tuo sito




    E domani: giovedì 2 marzo...

      1866 – Inaugurata la produzione industriale di aghi da macchina per cucire

      1904 – Debutta “La figlia di Iorio” di D’Annunzio

      1939 – Muore Carter scopritore della tomba di Tutankhamon

      1939 – Eugenio Pacelli eletto papa: sarà Pio XII

      1944 – A Casablanca l’Oscar per miglior film e la migliore regia

      1968 – Rita Pavone e Teddy Reno si sposano con rito religioso a Lugano


      1876 – Eugenio Pacelli

      1886 – Vittorio Pozzo

      1904 – Dr. Seuss (Theodor Seuss Geisel)

      1919 – Jennifer Jones

      1924 – Walter Chiari

    Advertising

    Switch to our mobile site

    Questo sito utilizza cookies di terze parti per mostrare annunci pubblicitari in linea
    con le tue preferenze. Proseguire la navigazione rappresenta consenso a tale utilizzo.

    Clicca per accettare o, se sei contrario, lascia il sito. Per maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi