I fatti di oggi: martedì 28 marzo



È il 87° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda san Sisto III e san Gontrano - Il sole sorge alle ore 06:57 e tramonta alle 19:29 - La Luna è nuova -

1767 – Il tedesco Jacob Christian Schaffer sviluppa uno dei primi sistemi per il lavaggio di indumenti. Botanico, entomologo e ornitologo, ha messo a punto una delle prime macchine lavatrici della storia descritta nel documento: “Die bequeme und höchstvortheilhafte waschmaschine”.

1854 – Durante la guerra di Crimea, Gran Bretagna e Francia dichiarano guerra alla Russia.

1881 – A San Pietroburgo si spegne il compositore russo Modest Petrovic Musorgskij, autore di “Una notte sul monte Calvo”.

1930 – Due importanti città turche cambiano nome: Costantinopoli e Angora diventano Istanbul e Ankara.

1939 – Capitolati i repubblicani si chiude la guerra civile in Spagna che in tre anni ha causato la morte di un milione e mezzo di persone. Prende il potere il “generalissimo” Francisco Franco.

1943 – Muore a Beverly Hills in California il compositore russo Sergei Rachmaninov.

1957 – Arriva in edicola il primo numero del settimanale “Il Giorno dei ragazzi” supplemento gratuito del quotidiano “Il Giorno” al cui interno debutta il personaggio a fumetti di “Coccobill” ideato da Jacovitti.

1960 – Per la prima volta la chiesa cattolica ha un cardinale di colore, è Laurean Rugambwa ordinato oggi da papa Giovanni XXIII.

1964 – Dopo un breve test effettuato nella serata di ieri nasce la prima radio pirata. Si chiama Radio Caroline e trasmette da una nave al largo delle coste inglesi, fuori dalle acque territoriali.

1967 – Viene pubblicata l’enciclica di papa Paolo VI: “Populorum progressio”, una condanna del colonialismo e denuncia della Chiesa Cattolica contro la fame nel mondo.

1973 – L’Italia è isolata commercialmente dall’Europa per la ripresa dello sciopero alle dogane.

1974 – La commissione inquirente riceve il fascicolo sui “fondi neri Montedison”. Dovrà decidere sulle eventuali imputazioni dei ministri coinvolti.

1974 – Un uomo nudo irrompe correndo sul set di un programma televisivo della rete americana NBC. I vertici della rete decidono di trasmetterlo ugualmente oscurando la parte bassa dello schermo.

1975 – Ricorso italiano alla Corte di Giustizia della CEE per il blocco dei propri vini in Francia.

1977 – La cerimonia di assegnazione degli Oscar per il cinema è alla 49esima edizione. “Rocky” vince il titolo di miglior film. I migliori protagonisti sono Peter Finch e Faye Dunaway per “Network”. La miglior canzone originale è “Evergreen” cantata da Barbra Streisand colonna sonora di “E’ nata una stella”.

1978 – Terremoto con varie scosse del 5° grado Mercalli nello spoletino. Lievi i danni.

1979 – Giulio Andreotti nomina i 49 sottosegretari per il suo nuovo governo. Mentre Bruno Visentini prente il posto dello scomparso La Malfa (i cui funerali si celebrano oggi) al Ministero del Bilancio.

1985 – Sono oltre seimila le emittenti radiofoniche che si sono accordate per trasmettere simultaneamente “We are the world” degli USA for Africa. L’appuntamento è per le 10.15 del mattino.

1993 – L’Academy insignisce il regista italiano Federico Fellini del premio Oscar alla carriera. Miglior attore è Al Pacino per “Scent of a woman – Profumo di donna” e miglior attrice Emma Thompson per “Casa Howard”.

1995 – Dopo meno di due anni di matrimonio l’attrice Julia Roberts si separa dal marito, il cantante Lyle Lovett. Secondo la rivista People alla base della rottura ci sono le esigenze di carriera dei due.

1995 – Fusione in Giappone tra la Mitsubishi Bank e la Banca di Tokyo. Diventa la più grande banca mondiale.

1997 – Una “carretta del mare” carica di profughi albanesi entra in collisione con la corvetta della Marina Militare italiana Sibilla nel mare Adriatico. Muoiono 108 persone.

1999 – Per la prima volta un atleta vince per la quinta volta consecutiva il titolo mondiale di corsa campestre, il primato viene conquistato dal trentenne keniota Paul Tergat.

2001 – Battuta d’arresto al protocollo di Kyoto per limitare le emissioni di inquinanti responsabili dell’effetto serra: gli Stati Uniti annunciano che non vi aderiranno.

2007 – La Conferenza Episcopale Italiana diffonde una nota pastorale contro le unioni di fatto e le coppie omosessuali ma confermando il rispetto della Chiesa verso la dignità di ogni persona indipendentemente dalla scelta sessuale.

2012 – Il montepremi della lotteria statunitense “Mega Millions” tocca un nuovo record mondiale nella storia delle lotterie raggiungendo quota 500 milioni di dollari.


Sono nati oggi:


1515 – Teresa d’Avila (scrittrice e santa)

1592 – Comenio (pedagogista, teologo e filosofo)

1914 – Guido Carli (economista, governatore Banca d’Italia 1960-75)

1921 – Dirk Bogarde (attore: “Un dottore in alto mare” “La caduta degli dei”)

1922 – Felice Chiusano (batterista e cantante del Quartetto Cetra)

1925 – Alberto Grimaldi (produttore cinematografico)

1943 – Conchata Ferrell (attrice: “Quinto potere” “Edward mani di forbice”)

1946 – Teresa Sarti (insegnante, cofondatrice di Emergency)

1948 – Dianne Wiest (attrice, premio Oscar nel 1986 e nel 1995)

1948 – Milan Williams (tastierista dei Commodores: “Easy” “Nightshift”)

1950 – Claudio Lolli (cantante e autore: “Ho visto anche degli zingari felici”)

1951 – Massimo Bonetti (attore: “Le vie del Signore sono finite” “La squadra”)

1966 – Cheryl “Salt” James (cantante e rapper delle Salt’n’Pepa)

1969 – Ivan Gotti (ciclista, due volte vincitore del Giro d’Italia)

1970 – Vince Vaughn (attore: “Jurassic park” “Il dilemma”)

1981 – Julia Stiles (attrice: “10 cose che odio di te” “The Bourne supremacy”)

1985 – Akiko Suzuki (pattinatrice su ghiaccio)

1986 – Lady Gaga (cantante: “Born this way” “Poker face” “Paparazzi”)


Il proverbio del giorno:


Ambasciator non porta pena.


Accadde Oggi - 28/03/2017






Installa il box gratuito sul tuo sito




    E domani: mercoledì 29 marzo...

      1673 – Varato il “Test Act” che richiede fede anglicana per le cariche pubbliche inglesi

      1794 – Debutta in pubblico come pianista il compositore Ludwig Van Beethoven

      1849 – Triumvirato a Mazzini, Armellini e Saffi

      1891 – Muore Georges Seurat il pittore inventore del puntinismo

      1912 – Ultimi appunti di Robert Falcon Scott sulla tragica spedizione al Polo Sud

      1932 – Muore settantaquattrenne a Parigi il politico e giornalista Filippo Turati


      1919 – Eileen Heckart

      1939 – Terence Hill

      1943 – Eric Idle

      1943 – John Major

      1943 – Vangelis Papathanassiou

    Advertising

    Switch to our mobile site

    Questo sito utilizza cookies di terze parti per mostrare annunci pubblicitari in linea
    con le tue preferenze. Proseguire la navigazione rappresenta consenso a tale utilizzo.

    Clicca per accettare o, se sei contrario, lascia il sito. Per maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi