Fatti di sabato 27 maggio


È il 147° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda sant'Agostino di Canterbury - Il sole sorge alle ore 05:41 e tramonta alle 20:34 - La Luna è crescente -

1508 – Nel castello di Loches in Francia dove si trova prigioniero muore cinquantacinquenne Ludovico Sforza, l’ex duca di Milano detto “Il Moro”.

1703 – Nel territorio conquistato all’impero svedese, lo zar di Russia Pietro il Grande fonda una città dedicandola al santo di cui porta il nome, l’apostolo Pietro. La chiama San Pietroburgo.

1840 – A Nizza muore cinquantasettenne Niccolò Paganini, uno dei violinisti e compositori più discussi e popolari dell’epoca oltreché uno dei più virtuosi musicisti al mondo.

1930 – Il giovane ingegnere della 3M Richard Drew che ha già messo a punto il nastro adesivo in carta per mascherature, inventa  il nastro adesivo trasparente, lo “Scotch – Cellulose tape”.

1933 – Debutta nelle sale cinematografiche statunitensi il il nuovo film di animazione di Walt Disney tratto dalla fiaba “I tre porcellini”.

1937 – Viene inaugurato il Golden Gate, il più lungo ponte sospeso al mondo, che unisce San Francisco alla cittadina di Sausalito in California. Nel primo giorno di inaugurazione è consentito il solo transito pedonale.

1949 – A Cannes in Francia l’attrice statunitense Rita Hayworth sposa con il rito civile il principe Ali Khan, pronipote dell’Aga Khan I.

1963 – Con la vittoria del partito Unione Nazionale Africana del Kenya nelle prime elezioni del paese, Jomo Kenyatta, uomo simbolo della lotta al dominio coloniale britannico, viene investito della carica di primo ministro.

1965 – A Gualtieri in provincia di Reggio Emilia muore il pittore Antonio Ligabue. Era nato a Zurigo nel 1899.

1973 – Dopo sessantaquattro giorni di reclusione trascorsi tra la clinica di Mercurago e il policlinico di Milano viene rilasciato l’investigatore privato Tom Ponzi. Era stato arrestato nell’ambito dell’inchiesta sullo scandalo per le intercettazioni telefoniche.

1974 – Nel giorno dell’insediamento il neoeletto presidente francese Valery Giscard d’Estaing conferisce a Jacques Chirac l’incarico di formare il nuovo governo.

1975 – Il primo ministro svedese Olof Palme indice nuove elezioni a causa della parità di seggi in parlamento tra opposizione e coalizione di governo.

1976 – La Grecia approva la legge per la regolamentazione del diritto di sciopero nei confronti della quale le forze politiche di sinistra si sia espressa sfavorevolmente.

1993 – Un furgone carico di tritolo esplode a Firenze nei pressi alla Galleria degli Uffizi devastandola e distruggendo la sede dell’Accademia dei Georgofili. Muoiono cinque persone: Dario Capolicchio, Fabrizio Nencioni, la moglie Angela e le figlie Nadia di 9 anni e Caterina di soli 50 giorni.

1994 – Dopo venti anni di esilio rientra in Russia lo scrittore Aleksander Solgenitzin. Nel 1970 era stato insignito del premio Nobèl per la letteratura.

1995 – L’attore Christopher Reeve interprete cinematografico di Superman cade da cavallo durante una gara a Charlottesville. Per lo spostamento di due vertebre cervicali riporta la lesione del midollo spinale e conseguente tetraplegia.

continua...




Sono nati oggi:

1894 – Louis-Ferdinand Céline (scrittore: “Viaggio al termine della notte”)

1902 – Erminio Macario (attore: “Due sul pianerottolo” “Il monaco di Monza”)

1911 – Vincent Price (attore: “Edward mani di forbice” “I tre moschettieri”)

1922 – Bianca Toccafondi (attrice: “Delitto e castigo” “I promessi sposi”)

1923 – Henry Kissinger (politico americano, Nobèl per la pace nel 1973)

1938 – Memo Remigi (cantante: “Innamorati a Milano”)

1944 – Bruno Vespa (giornalista, scrittore e conduttore tv)

1950 – Dee Dee Bridgewater (cantante)

1956 – Giuseppe Tornatore (regista: Oscar per “Nuovo Cinema Paradiso” nel 1988)

1962 – Mariangela D’Abbraccio (attrice: “Passioni”)

1967 – Gerardina Trovato (cantante: “Ma non ho più la mia città”)

1967 – Paul Gascoigne (calciatore e allenatore)

1970 – Joseph Fiennes (attore: “Shakespeare in love” “Elizabeth”)

1971 – Lisa “Left-eye” Lopes (cantante delle TLC: “Creep” “No scrubs”)

1971 – Salvatore Ficarra (attore del duo “Ficarra e Picone”)

1974 – Matteo Bordone (giornalista e conduttore radio televisivo)

continua...


Il proverbio del giorno:

Vale più la pratica che la grammatica.



Diritti riservati - Altro su accaddeoggi.it