I fatti di domani: giovedì 2 marzo


Sarà il 61° giorno delľ anno e la Chiesa ricorderà Beato Peter di Zuniga, San Simplicio e Sant'Angela della Croce - Il sole sorgerà alle ore 06:43 e tramonterà alle 18:02 - La Luna sarà crescente -

1866 – Inaugurata la prima fabbrica di aghi destinate all’utilizzo con macchine per cucire. La Excelsior Needle Company con sede a Wolcottwille installa lo stabilimento a Torrington nel Connecticut e produce gli aghi con un nuovo metodo di ricalcatura a freddo mediante la compressione con stampi.

1904 – Debutta al Teatro Lirico di Milano la tragedia in tre atti “La figlia di Iorio” di Gabriele D’Annunzio.

1939 – All’età di sessantaquattro anni a Londra muore Howard Carter l’egittologo che riportò alla luce la tomba del faraone Tutankhamon.

1939 – Il cardinale Eugenio Pacelli viene eletto papa nel giorno del suo sessantatreesimo compleanno. Assume il nome di Pio XII.

1944 – Alla sedicesima edizione dei premi Oscar per il cinema il miglior film è “Casablanca” che vale anche il premio a Michael Curtiz per la miglior regia. Miglior attrice la venticinquenne Jennifer Jones interprete di “Bernadette”.

1968 – Matrimonio a Lugano in Svizzera per due popolari stelle dello spettacolo italiano: Teddy Reno e Rita Pavone. L’evento suscita polemiche per la differenza d’età e perché lui è separato dalla moglie con un figlio di dieci anni, in un paese in cui la legislazione non prevede il divorzio.

1969 – Primo test di volo per il Concorde, l’aereo commerciale più veloce al mondo.

1972 – A Heavenly Valley negli Stati Uniti l’italiano Gustav Thoeni conquista la vittoria nella gara di slalom gigante per la Coppa del Mondo di sci alpino.

1974 – “Innervision” di Stevie Wonder vince il Grammy Award come album dell’anno e per l’ingegneria del suono. Il brano “Living in the city” è premiato come miglior canzone “R&B”

1974 – Viene fissata la data per il referendum sul divorzio. Il 12 e 13 maggio gli italiani decideranno se abrogare o mantenere la legge introdotta nel 1970 nonostante l’opposizione democristiana.

1975 – Durante la visita ufficiale in Arabia Saudita il presidente italiano Giovanni Leone incontra il principe Fahd vice primo ministro.

1976 – Si riuniscono a Bruxelles i ministri dell’agricoltura della CEE per fissare i prezzi dei prodotti agricoli per il 1976-1977.

1978 – Nel cimitero svizzero di Corsier Sur Vevey vengono trafugate le spoglie dell’attore Charlie Chaplin.

1980 – La stadio milanese di San Siro viene intitolato a Giuseppe Meazza, campione del mondo nel 1934 e 1938, scomparso il 21 agosto scorso. L’occasione è il derby cittadino, con la cui squadra dell’Inter aveva vinto tre scudetti e tre titoli di capocannoniere.

1989 – Viene varato il decreto legge con cui, insieme ad altri provvedimenti sulla finanza locale, il governo italiano abolisce l’imposta di soggiorno, una tassa istituita nel 1938.

1991 – E’ Riccardo Cocciante il vincitore del quarantunesimo Festival di Sanremo con “Se stiamo insieme”. Al secondo posto Renato Zero con “Spalle al muro” e terzo è Marco Masini con “Perché lo fai”. Premio della critica a Enzo Jannacci con “La fotografia”.

1993 – Il più devastante terremoto degli ultimi 180 anni si abbatte sul Giappone.

1996 – Tutto azzurro il podio dello slalom gigante femminile nella Coppa del Mondo di sci di Narvik in Norvegia. Prima è Deborah Compagnoni, seconda Sabina Panzanini e terza Isolde Kostner.

1997 – Papa Giovanni Paolo II parla della clonazione e la indica come la “tentazione più pericolosa per l’uomo”.

1998 – La sonda Galileo conferma la presenza di acqua su Europa, una delle lune del pianeta Giove, si trova sotto uno spesso strato di ghiaccio.

2000 – L’ex dittatore cileno Pinochet viene rimesso in libertà dalle autorità del Regno Unito perché le sue condizioni di salute non gli consentono di sopportare un processo.

2003 – Con la vittoria su New Zealand nella quinta regata l’imbarcazione svizzera Alinghi di Ernesto Bertarelli conquista la Coppa America di vela.

2008 – Sul tratto ferroviario ad alta velocità tra Milano e Bologna viene battuto il record italiano di velocità su rotaia toccando i 355 km/h

2011 – A San Francisco viene presentata la nuova versione dell’iPad, il tablet computer della Apple. Le innovazioni di iPad2 sono il processore dual core, doppia fotocamera, dimensioni e peso ridotti.

2014 – Nella notte degli Oscar di Hollywood “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino viene premiato come miglior film straniero. Migliori attori sono Matthew McConaughey per “Dallas buyers club” e Cate Blanchett per “Blue Jasmine”. Miglior film è “12 anni schiavo”.


Sono nati il giorno 2 marzo


1876 – Eugenio Pacelli (papa Pio XII, 260° papa della Chiesa Cattolica Romana)

1886 – Vittorio Pozzo (allenatore nazionale italiana calcio, campione mondiale 1934 e 1938)

1904 – Dr. Seuss (Theodor Seuss Geisel) (autore: “Il grinch”)

1919 – Jennifer Jones (attrice: “L’amore è una cosa meravigliosa” “L’inferno di cristallo”)

1924 – Walter Chiari (attore e conduttore televisivo)

1926 – Tina Lagostena Bassi (avvocato, scrittrice, personaggio tv)

1931 – Michail Gorbaciov (politico, leader sovietico e russo)

1935 – Robert Conrad (attore: “Wild Wild West” “La signora in rosso”)

1942 – John Irving (autore: “Le regole della casa del sidro”)

1944 – Lou Reed (autore, musicista e cantante: “Walk on the wild side”)

1950 – Karen Carpenter (cantante dei Carpenters: “(They long to be) Close to you”)

1956 – Mark Evans (bassista degli AC/DC)

1957 – Carlo Mazzacurati (regista: “La lingua del santo”)

1960 – Gabriele Calindri (attore e doppiatore)

1962 – Jon Bon Jovi (musicista e cantante: “You give love a bad name”)

1964 – Alessandro Benetton (imprenditore)

1967 – Gaetano Morbioli (regista, specialista in video musicali)

1968 – Daniel Craig (attore: “Skyfall” “Casino Royale”)

1969 – Paola Taverna (politica)

1971 – Stefano Accorsi (attore: “L’ultimo bacio” “Saturno contro”)


Il proverbio del giorno 2 marzo 2017


Chi semina vento raccoglie tempesta.








Installa il box gratuito sul tuo sito




    E oggi: mercoledì 1 marzo...

      1565 – In Brasile viene fondata la città di Rio de Janeiro

      1697 – Muore a Pisa il letterato Francesco Redi

      1815 – Fuggito dall’Elba Napoleone rientra in Francia

      1872 – Yellowstone è il primo parco nazionale al mondo

      1873 – Remington avvia produzione macchine per scrivere

      1896 – Il fisico francese Becquerel ipotizza l’esistenza della radioattività


      1445 – Sandro Botticelli

      1838 – Jules Leotard

      1841 – Luigi Luzzatti

      1904 – Glenn Miller

      1910 – David Niven

    Advertising

    Switch to our mobile site

    Questo sito utilizza cookies di terze parti per mostrare annunci pubblicitari in linea
    con le tue preferenze. Proseguire la navigazione rappresenta consenso a tale utilizzo.

    Clicca per accettare o, se sei contrario, lascia il sito. Per maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi