I fatti di domani: lunedì 26 gennaio


Sarà il 26° giorno delľ anno e la Chiesa ricorderà Santi Timoteo e Tito, Sant'Alberico, Santa Paola, San Policarpo - La Luna sarà al primo quarto.

1500 – Vicente Yanez Pinzon ex comandante della caravella “Nina” durante la spedizione di Cristoforo Colombo verso le Americhe, trascinato da una tempesta raggiunge le coste settentrionali del Brasile. Per il trattato di Tordesillas la Spagna non potrà rivendicare il territorio.

1788 – I primi coloni europei comandati dall’ammiraglio britannico Arthur Philip sbarcano a Sydney.

1790 – Debutta a Vienna l’opera lirica in due atti “Così fan tutte” di Mozart su libretto di Lorenzo da Ponte.

1877 - Iniziano i lavori di scavo per la costruzione della Torre Eiffel di Parigi.

1905 – A Pretoria in Sudafrica viene trovato il “Cullinan” il più grande diamante grezzo di qualità da gemma: 3.106 carati. Lo ha rinvenuto Frederick Wells che ha scelto il nome in onore di sir Thomas Cullinan proprietario della miniera in cui è avvenuto il ritrovamento.

1911 – A Dresda in Germania va in scena la prima di “Der Ronsenkavalier (Il cavaliere della rosa)” la commedia in tre atti del musicista bavarese Richard Strauss su libretto di Hugo von Hofmannsthal.

1917 – A Santa Maria la Longa dove si trova al fronte sul Carso, il poeta Giuseppe Ungaretti compone “Mattina”. Nata con il titolo di “Cielo e mare” recita: “M’illumino d’immenso con un breve moto di sguardi”

1940 – Al teatro Coronado di Rockford nell’Illinois, Frank Sinatra debutta con l’orchestra di Tommy Dorsey come rimpiazzo del cantante Jack Leonard.

1950 – L’India proclama la Repubblica con il giuramento di Rajendra Prasad che assume la carica di presidente.

1956 - Si apre la VII edizione dei giochi olimpici invernali a Cortina d’Ampezzo.

1962 - Viene lanciata Ranger 3 per portare strumenti scientifici sulla luna, ma la sonda manca l’obiettivo di circa 35.000 chilometri.

1962 – Muore sessantacinquenne a Napoli il gangster mafioso Salvatore Lucania detto Lucky Luciano legato alla mafia italo-americana.

1976 - Accordo raggiunto per i dipendenti statali: riceveranno un aumento mensile di 20.000 lire.

1978 - 13 arresti per lo scandalo degli aiuti ai terremotati del Belice. Tra questi il provveditore alle opere pubbliche di Palermo.

1979 - Accolto da una folla festante inizia la visita papale di Giovanni Paolo II in Messico.

1980 – Muore a Roma all’età di 77 anni uno dei protagonisti del cinema e del teatro italiani, l’attore Peppino De Filippo.

1995 – Dalle ceneri del disciolto Movimento Sociale Italiano nasce il partito politico Alleanza Nazionale.

1998 – Il presidente americano Bill Clinton risponde alle accuse negando di avere avuto una relazione e dice: “Non ho avuto rapporti sessuali con quella donna, la signorina Lewinsky”.

1999 – Re Hussein di Giordania cede temporaneamente i poteri istituzionali al figlio mggiore e vola negli Stati Uniti per urgenti cure mediche.

2003 – A Roma si spegne il ballerino e coreografo Don Lurio. Donald Benjamin Lurio era nato a New York nel 1933 e debuttò in Italia nel 1957. Tra le molte partecipazioni “Studio Uno” con Mina, le sorelle Kessler e Walter Chiari.

2004 – Presentata a Maranello la Ferrari F2004 con cui la scuderia parteciperà al mondiale di Formula 1 pilotata da Michael Schumacher e Rubens Barrichello.

2005 – Dopo la votazione positiva di ieri al Senato statunitense Condoleeza Rice viene designata Segretario di Stato. E’ la prima donna afroamericana a ricoprire la carica.

2007 – L’ex calciatore francese Michel Platini viene eletto presidente della UEFA, l’organo amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio europeo.

2010 – Con “Avatar” il regista James Cameron strappa  a sé stesso il precedente record per il film dal maggiore incasso fissato con Titanic nel 1997.


Sono nati il giorno 26 gennaio


1714 – Jean Baptiste Pigalle (scultore)

1813 – Juan Pablo Duarte (politico, padre fondatore della Repubblica Dominicana)

1919 – Valentino Mazzola (calciatore)

1921 – Akio Morita (imprenditore, fondatore della Sony)

1925 – Paul Newman (attore: “Il colore dei soldi” “La stangata” “Butch Cassidy”)

1928 – Roger Vadim (regista e attore: “Barbarella” “ E Dio creò la donna”)

1933 – Ercole Baldini (ciclista: oro olimpico 1956, giro d’Italia e mondiale strada 1958)

1935 – Corrado Augias (giornalista, scrittore, conduttore tv)

1942 – Scott Glenn (attore: “Apocalypse now” “Silverado” “Il silenzio degli innocenti”)

1947 – Robert Cailliau (informatico, coinventore del World Wide Web)

1954 – Massimo Donelli (giornalista, ex direttore Canale 5, Sorrisi e canzoni)

1955 – Eddie Van Halen (cantante e chitarrista dei Van Halen)

1955 – Roberto Citran (attore: “La tregua” “Il giorno in più”)

1958 – Anita Baker (cantante: “Sweet love “Miss you like crazy”)

1958 – Ellen DeGeneres (attrice, conduttrice tv)

1958 – Ivan Zazzaroni (giornalista, conduttore radio-tv)

1960 – Lena Biolcati (cantante: “Innamoratevi come me”

1961 – Daniele Luttazzi (attore: “Barracuda” e conduttore tv)

1963 – Andrew Ridgeley (chitarrista degli Wham!: “Wake me up before you go-go”)

1963 – José Mourinho (allenatore di calcio)

1970 – Alessandra Sensini (velista: oro olimpico windsurf 2008)

1976 – Georgia Luzi (attrice e conduttrice tv: “”Incantesimo 7″ “I raccomandati”)


Il proverbio del giorno 26 gennaio 2015


Il pittore sogna che sul pennello sbocci un fiore. (proverbio cinese)






Installa il box gratuito sul tuo sito




    E oggi: domenica 25 gennaio...

      1533 – Enrico VIII sposa Anna Bolena, la sua seconda moglie

      1858 – La marcia nuziale di Mendelssohn al matrimonio della principessa Vittoria

      1915 – Inaugurata la telefonia transcontinentale

      1947 – A Miami muore quarantottenne il gangster Al Capone

      1949 – A Mosca nasce il Comecon

      1959 – Giovanni XXIII annuncia Concilio Vaticano II


      1882 – Virginia Wolf

      1928 – Eduard Shevardnadze

      1933 – Corazon Aquino

      1938 – Etta James

      1939 – Giorgio Gaber

    Advertising

    Switch to our mobile site