* * * *
*
13 agosto 2012 - 5 anni fa

A New York muore novantenne Helen Gurley Brown, editore capo internazionale del mensile Cosmopolitan per trentadue anni. Autrice del libro "Sex and the single girl" era stato uno dei personaggi chiave della rivoluzione sessuale negli anni '60 del 1900.


Helen Marie Gurley è nata a Green Forest nello stato americano dell'Arkansas il 18 febbraio 1922 ed è morta a New York City il 13 agosto 2012.

Scrittrice, ha ricoperto per trentadue anni il ruolo di editore capo del mensile Cosmopolitan a partire dal 1965 dopo il grande successo ottenuto dal suo libro "Sex and the single girl" da cui l'anno precedente era stata tratta la versione cinematografica con lo stesso titolo interpretata da Natalie Wood.

Considerata una dei maggiori propulsori della rivoluzione sessuale americana degli anni '60 del 1900, autentica pioniera del giornalismo al femminile è ricordata anche per la frase: "Good girls go to heaven. Bad girls go everywhere (Le brave ragazze vanno in cielo. Le cattive ragazze vanno dappertutto).

La morte è sopraggiunta dopo un breve ricovero ospedaliero.<


(Nella foto: Helen Gurley Brown ritratta da Pierre Scherman nel 1968)

Accadde Oggi | 13 agosto : Muore Helen Gurley Brown *
* * * *
Versione Mobile | Versione Desktop
© 1999-2017 Accadde Oggi - Riservati tutti i diritti