Accadeva il giorno 19 maggio del 1982:

L’attrice Sophia Loren viene arrestata all'aeroporto di Roma dove è tornata dagli Stati Uniti per scontare la condanna a trenta giorni di reclusione per evasione fiscale inflittale nel 1977.


36 anni fa


L’arresto avviene appena atterra all’aeroporto di Roma e Sophia Loren viene immedatamente trasferita nel carcere femminile di Caserta.

Nel 1973 le era stata accertata un'evasione fiscale su un imponibile di 112 milioni e nel 1977 veniva condannata a 30 giorni di reclusione.

Ha deciso di rientrare in Italia e di scontare la pena che l’attende per poter tornare liberamente nel suo paese e fare visita alla madre che, ormai anziana, non può viaggiare facilmente.

La vincitrice del premio Oscar come migliore attrice nel 1962 per il film "La ciociara" esce dal carcere prima del termine grazie a una licenza di 13 giorni; è attesa da giornalisti, fotografi e televisioni di tutto il mondo.

Le responsabilità fiscali addebitatele, è stato in seguito accertato, erano imputabili al comportamento del suo commercialista.


(Nella foto: Sophia Loren all'arrivo a Roma)


Accadde Oggi - 19/05/1982



Se disponi di un profilo Facebook puoi utilizzarlo per commentare questa notizia







Installa il box gratuito sul tuo sito






E oggi: martedì 16 gennaio...

    1493 – Cristoforo Colombo salpa per tornare in Portogallo

    1547 – Ivan il Terribile è zar di Russia

    1605 – Viene pubblicato “Don Chisciotte della Mancia” di Miguel de Cervantes

    1868 – A Detroit viene brevettato il carro-frigorifero

    1909 – Tre uomini della spedizione Nimrod raggiungono il Polo Sud Magnetico

    1939 – Debutta la striscia a fumetti di Superman


    1749 – Vittorio Alfieri

    1893 – Odoardo Spadaro

    1901 – Frank Zamboni

    1901 – Fulgenzio Batista

    1920 – Elliott Reid

Advertising

Switch to our mobile site

Usiamo cookies di terze parti per mostrare pubblicità compatibili
con le tue preferenze. Prosegui la consultazione acconsentendo a tale utilizzo.

Clicca per accettare oppure lascia il sito. Per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi