* * * *
*
13 febbraio 2000 - 18 anni fa

Viene pubblicata sui giornali l'ultima striscia a fumetti dei Peanuts. Il suo autore Charles Schultz morto ieri a Santa Rosa in California ha lasciato a Snoopy il compito del commiato: "...la mia famiglia non desidera che i Peanuts siano disegnati da qualcun altro, quindi annuncio il mio ritiro dall'attività.".


Il disegnatore Charles Schultz è morto a Santa Rosa il 12 febbraio 2000 all'età di settantasette anni e il giorno successivo viene pubblicata l'ultima striscia a fumetti dei Peanuts da lui creati:

"Cari amici, ho avuto la fortuna di disegnare Charlie Brown e i suoi amici per quasi cinquant'anni. È stata la realizzazione del sogno che avevo fin da bambino.
Purtroppo, non sono più in grado di mantenere il ritmo di lavoro richiesto da una striscia quotidiana. La mia famiglia non desidera che i Peanuts siano disegnati da qualcun altro, quindi annuncio il mio ritiro dall'attività.
Sono grato per la lealtà dei miei collaboratori e per la meravigliosa amicizia e l'affetto espressi dai lettori della mia "striscia" in tutti questi anni. Charlie Brown, Snoopy, Linus, Lucy... non potrò mai dimenticarli...

Charles Schulz


Accadde oggi | 13 febbraio : Gli ultimi Peanuts *
* * * *
Versione Mobile | Versione Desktop
© 1999-2018 Accadde oggi - Riservati tutti i diritti