I fatti di oggi: sabato 21 gennaio



È il 21° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda sant'Agnese, san Fruttuoso di Tarragona e Meinrad - Il sole sorge alle ore 07:31 e tramonta alle 17:13 - La Luna è alľ ultimo quarto -

1793 – A Parigi re Luigi XVI, condannato a morte per tradimento quattro giorni fa, viene giustiziato. Privato del titolo e indicato con il nome di Luigi Capeto, è portato in carrozza alla ghigliottina in piazza della Rivoluzione vestito di bianco e con in mano il libro dei Salmi.

1903 – Il mago escapologista Harry Houdini riesce a evadere dalla stazione di polizia Halvemaansteeg di Amsterdam. Il numero ideato per attirare maggiore attenzione lo ha visto sparire dalla cella dove si era fatto rinchiudere nudo e incatenato, in soli cinque minuti.

1908 – Approvata a New York l’ordinanza Sullivan vieta il fumo nei locali pubblici per le donne. Secondo la legge non è illegale che le donne fumino ma è vietato che il proprietario di un locale consenta loro di farlo e che per questo potrebbe vedersi revocare la licenza.

1908 – Dopo la sperimentazione di quattro anni fa la torre Eiffel di Parigi viene impiegata per l’installazione di una nuova e più prestante antenna per messaggi radio a lunga distanza. Può trasmettere e ricevere segnali radio da Berlino, Algeri e Casablanca.

1911 – Nel Principato di Monaco si tiene la prima edizione del Rally di Montecarlo. Creato da Gabriel Vialon e Anthony Noghes è un appuntamento ideato per attrarre turismo dal resto d’Europa

1921 – A Livorno viene fondato il Partito Comunista Italiano.

1922 – Nella località svizzera di Murren si tiene la prima gara di slalom di sci.

1924 – A Gorki a causa di un’emiplegia muore Vladimir Lenin, fondatore dell’Unione Sovietica. Dal marzo scorso non era più in grado di comunicare in seguito a due precedenti ictus, la morte lo ha colto ormai completamente paralizzato.

1949 – Per la regia di Luchino Visconti con Marcello Mastroianni, Vittorio Gassman e Rina Morelli debutta a Milano la versione italiana di “Un tram che si chiama desiderio” di Tennessee Williams.

1950 – Per il cedimento di un’arteria polmonare si spegne quarantaseienne in un ospedale di Londra il giornalista e scrittore George Orwell. Tra le sue opere principali figurano i romanzi “La fattoria degli animali” e “1984”.

1954 – Viene varato il Nautilus SS-571 il primo sottomarino a propulsione nucleare.

1966 – George Harrison  sposa Patty Anne Boyd a Surrey in Inghilterra. I due si sono conosciuti due anni prima durante le riprese del film “A hard day’s night”

1976 – Entra in servizio il Concorde: il velivolo col naso in giù che supera la velocità del suono adottato dalla Air France e dalla British Airays. I primi collegamenti operativi da oggi sono Parigi-Dakar-Rio de Janeiro e Londra-Bahrain.

1977 – Con una risicata maggioranza in serata la Camera dei Deputati ha approvato la legge italiana che legalizza l’aborto per fini terapeutici: sarà la donna a decidere. I voti favorevoli sono stati 310 contro 296 contrari; la norma passa ora all’esame del Senato.

1978 – A poco più di un mese dalla pubblicazione, il doppio album colonna sonora del film “Saturday night fever” resta il disco più venduto negli Stati Uniti d’America.

1978 – In un rapporto dei vescovi francesi viene condannata la pena di morte ancora prevista dalla legislazione.

1985 – L’attore Patrick Duffy annuncia l’abbandono del telefilm “Dallas”. Gli autori fanno morire il suo personaggio, Bobby Ewing, in un’incidente d’auto.

1990 – Reo di avere insultato un arbitro, John McEnroe è il primo tennista ad essere espulso dagli Open in Australia.

1998 – Si apre la visita ufficiale di papa Giovanni Paolo II a Cuba, durante la quale il pontefice incontrerà Fidel Castro, ricambiando la visita ricevuta dal lider maximo a Roma in occasione dell’incontro mondiale della FAO.

2000 – A Tunisi si svolgono i funerali dell’ex leader socialista Bettino Craxi morto ad Hammamet il 19 gennaio. Reso noto un documento in cui l’ex premier ribadisce che tutti i partiti erano coinvolti nel finanziamento illecito e domanda su che pianeta vivessero i Presidenti degli ultimi venti anni.

2001 – Globi d’Oro per il cinema a Los Angeles. Premi a “Il gladiatore” come miglior film drammatico e ad “Almost famous” miglior commedia. Gli attori protagonisti premiati sono Julia Roberts per “Erin Brockovic” e Tom Hanks per “Cast Away”. Nomination ma nessuna vittoria per gli italiani “Maléna” di Giuseppe Tornatore ed “I cento passi” di Marco Tullio Giordana.

2001 – Per la prima volta il rally della Parigi-Dakar viene vinto da una donna: la tedesca Jutta Kleinschmidt a bordo di una Mitsubishi Pajero, alla sua settima partecipazione con le auto dopo tre edizioni in moto.

2007 – Karen Putzer vince lo slalom gigante di sci a Cortina valido per la Coppa del Mondo. La bolzanina si è piazzata davanti alla statunitense Julia Mancuso e a un’altra italiana, Denise Karbon, al terzo posto.

2010 – La Toyota annuncia che richiamerà 5,2 milioni di auto per risolvere un problema che causa l’intrappolamento di un pedale con il tappetino.


Sono nati oggi:


1885 – Umberto Nobile (ingegnere ed esploratore, missioni Norge e Italia al Polo Nord)

1905 – Christian Dior (stilista)

1911 – Camilla Cederna (giornalista e scrittrice: “De gustibus”)

1922 – Telly Savalas (attore: “Kojak”)

1924 – Benny Hill (attore)

1938 – Wolfman Jack (disc jockey e attore: “American graffiti”)

1941 – Placido Domingo (tenore)

1941 – Richie Havens (musicista e cantante: “Going back to my roots”)

1944 – Uto Ughi (violinista)

1946 – Franz Di Cioccio (frontman e batterista della Premiata Forneria Marconi)

1946 – Luciano Soprani (stilista)

1950 – Billy Ocean (cantante: “Caribbean Queen” “When the going gets tough…”)

1956 – Geena Davis (attrice: “Thelma & Louise” “La mosca” “Turista per caso”)

1963 – Max Tortora (attore e conduttore radio-tv)

1964 – Jimmy Ghione (conduttore tv)

1976 – Emma Bunton (cantante delle Spice Girls)

1977 – Marina La Rosa (attrice, personaggio tv: “Il grande fratello”)


Il proverbio del giorno:


Mal comune mezzo gaudio.


Accadde Oggi - 21/01/2017






Installa il box gratuito sul tuo sito




    E domani: domenica 22 gennaio...

      1506 – Entrano in servizio le prime centocinquanta guardie svizzere pontificie

      1888 – Fondata a Washington la Columbia records

      1901 – All’Isola di Wight muore la regina Vittoria d’Inghilterra

      1911 – Inaugurato lo stadio comunale di Genova

      1922 – A Roma muore Giacomo della Chiesa: papa Benedetto XV

      1944 – Le forze alleate sbarcano ad Anzio e Nettuno


      1561 – Francis Bacon

      1775 – André-Marie Ampère

      1788 – George Gordon Byron

      1865 – Wilbur Scoville

      1891 – Antonio Gramsci

    Advertising

    Switch to our mobile site

    Questo sito utilizza cookies di terze parti per mostrare annunci pubblicitari in linea
    con le tue preferenze. Proseguire la navigazione rappresenta consenso a tale utilizzo.

    Clicca per accettare o, se sei contrario, lascia il sito. Per maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi