I fatti di oggi: sabato 22 novembre


È il 326° giorno delľ anno e la Chiesa ricorda Santa Cecilia - La Luna è nuova.

1718 - Braccato e raggiunto nell’insenatura di Ocracoke dalla nave da guerra Pearl comandata da Robert Maynard, dopo un’aspra battaglia muore Edward Teach meglio conosciuto come il pirata Barbanera autore della cattura di oltre 140 navi.

1902 - Muore a Essen l’imprenditore tedesco Friedrich Alfred Krupp, autore dell’espansione delle acciaierie di famiglia che portarono a 45.000 il numero dei dipendenti. Il decesso è avvenuto per colpo apoplettico ma si sospetta il suicidio dopo uno scandalo sulla sua  presunta omosessualità.

1906 – La seconda Conferenza di Radiotelegrafia di Berlino approva come standard internazionale l’utilizzo della sigla SOS in codice Morse per la richiesta di soccorso. Non è un acronimo ma il codice più semplice da inviare e il meno confondibile: 3 punti, 3 linee, 3 punti, a volte abbreviato in punto-linea-punto.

1916 – A Glen Hellen in California muore quarantenne lo scrittore americano Jack London autore di “Zanna bianca” e de “Il tallone di ferro”. Secondo i primi accertamenti il decesso è stato causato da una dose eccessiva di antidolorifici.

1928 – All’Opéra di Parigi debutta il balletto “Bolero”. La musica è stata composta da Maurice Ravel su commissione della ballerina russa Ida Rubinstein.

1943 – I presidenti di Stati Uniti e Cina e il premier britannico si incontrano in Egitto. Nella Conferenza de Il Cairo, Roosevelt, Kai-Shek e Churchill discutono i progressi della guerra contro il Giappone.

1963 – Il presidente americano John Fitzgerald Kennedy viene ucciso a fucilate a Dallas. La polizia arresta Lee Harvey Oswald sospettato dell’omicidio. Il vice-presidente Lyndon Johnson assume la più alta carica statunitense giurando a bordo dell’aereo presidenziale.

1964 – John Surtees vince il mondiale di Formula 1 di automobilismo alla guida della Ferrari.

1965 – Il cantautore americano Bob Dylan sposa segretamente la ex modella Sara Lownds. Lui ha 23 anni, lei ne ha compiuti 26 lo scorso ottobre.

1973 – Il governo vara misure contro la crisi energetica: vietata la circolazione di auto e moto nei giorni festivi, chiusura anticipata per locali e uffici pubblici, ridotta l’illuminazione stradale e la tensione della corrente elettrica. Aumenta ancora la benzina: la super sale a 204 lire al litro, il gasolio a 55.

1975 – Prestando giuramento davanti alle Cortes, Juan Carlos I di Borbone giura come re di Spagna e legge il suo primo messaggio alla nazione.

1977 – Si inaugura un collegamento aereo supersonico tra Londra e New York. Il nuovo servizio viene fornito dalla British Airways con i velivoli Concorde.

1986 – Mike Tyson batte per KO Trevor Berbick al secondo round. La vittoria gli vale il titolo di campione del mondo dei pesi massimi, che a 20 anni e 4 mesi di età è il più giovane a conquistare.

1987 – Un pirata dell’etere si inserisce nelle trasmissioni di due emittenti tv di Chicago. E’ mascherato da Max Headroom, il personaggio elettronico britannico.

1990 – In seguito alla mancata rielezione a capo del Partito Conservatore dell’altro ieri, Margaret Thatcher annuncia le proprie dimissioni da primo ministro britannico davanti all’ingresso della sua residenza al 10 di Downing street a Londra.

1995 – Per accelerare il processo di pace nei Balcani il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sospende le sanzioni economiche contro la Serbia e facilita l’embargo di armi agli stati della ex-Iugoslavia.

1998 – La protagonista femminile del film “Titanic” Kate Winslet sposa James Threapleton.

2004 – Roger Federer si conferma vincitore del Masters Cup di tennis per il secondo anno consecutivo. Lo svizzero ha battuto in finale l’australiano Lleyton Hewitt.

2005 – Il CONI annuncia che sarà la pattinatrice Carolina Kostner la portabandiera italiana alle prossime olimpiadi invernali di Torino.

2005 – In Germania il Bundestag elegge Angela Merkel. Con 397 voti favorevoli è la prima volta che una donna viene eletta Cancelliere, oltre ad essere la persona più giovane e la prima proveniente dalla Germania Est a ricoprire la carica.

2007 – Si spegne a Losanna il coreografo francese Maurice Bejart. Nel 1993 aveva ricevuto il premio Imperiale, uno dei più prestigiosi riconoscimenti giapponesi all’arte mondiale.

2011 – In Papua Nuova Guinea viene scoperto il bulbophyllum nocturnum, un particolare tipo di orchidea che fiorisce di notte.

2012 – A Washington alcuni ricercatori confermano che il feto sbadiglia già nell’utero. E’ un segnale della maturazione del cervello.


Sono nati oggi:


1890 – Charles DeGaulle (presidente francese 1958-69)

1924 - Geraldine Page (attrice, premio Oscar per “In viaggio verso Bountiful”)

1929 – Isa Barzizza (attrice: “C’eravamo tanto amati”)

1931 – Demetrio Volcic (giornalista, ex corrispondente RAI da Mosca)

1940 – Terry Gilliam (attore e regista: “Monty Pyton” “La leggenda del re pescatore”)

1942 - Fabrizio Saccomanni (banchiere, economista e politico)

1949 - Rocco Commisso (imprenditore: fondatore di Mediacom, la tv via cavo USA)

1950 – Tina Weymouth (bassista dei Talking Heads e dei Tom Tom Club)

1951 – Gianfranco Vissani (cuoco, gastronomo e personaggio tv)

1958 – Jamie Lee Curtis (attrice: “Un pesce di nome Wanda” “True lies”)

1959 – Pierpaolo “Pierpa” Peroni (dj e produttore discografico)

1961 – Mariel Hemingway (attrice: “Lipstick”)

1967 – Boris Becker (tennista)

1968 – Rasmus Lerdorf (programmatore, ideatore e sviluppatore del linguaggio PHP)

1984 – Scarlett Johansson (attrice: “Lost in translation”)

1986 - Oscar Pistorius (atleta)


Il proverbio del giorno:


Dagli amici mi guardi Dio, dai nemici mi guardo io.


Accadde Oggi - 22/11/2014




Installa il box gratuito sul tuo sito




    E domani: domenica 23 novembre...

      1890 – A San Francisco il primo juke box

      1890 – Muore Guglielmo III d’Olanda

      1903 – Caruso debutta a New York

      1936 – Pubblicato il settimanale “Life” nella nuova versione fotografica

      1963 – Sidney Lumet sposa Gail Jones

      1963 – Debutta in tv “Doctor Who”


      1553 – Prospero Alpini

      1888 – Harpo Marx

      1910 – Anna Bonomi Bolchini

      1921 – Fred Buscaglione

      1927 – Angelo Sodano

    Advertising

    Switch to our mobile site